Il tuo browser non supporta JavaScript!

Forum Edizioni

26,00

San Pietro in Carnia. La pieve di Zuglio. Storia, arte e restauri

editore: Forum Edizioni

pagine: 192

Ripercorrendo la storia della pieve di San Pietro in Carnia, con particolare attenzione agli interventi di restauro documentat
25,00

Giovanni Boccaccio: tradizione, interpretazioni e fortuna in ricordo di Vittore Branca

editore: Forum Edizioni

pagine: 602

Nel volume sono raccolti i contributi di trentadue studiosi, provenienti da varie Istituzioni e Università europee, presentati al Congresso Internazionale svoltosi a Udine dal 23 al 25 maggio 2013, in occasione dei settecento anni della nascita di Giovanni Boccaccio. L'opera del più grande prosatore trecentesco è vagliata alla luce di prospettive e metodi diversi, tutti funzionali a restituirne un'immagine rinnovata, vivida e attuale. Contestualmente, la pubblicazione commemora il magistero di Vittore Branca, che dell'opera del Boccaccio fu tra i più fecondi e acuti esegeti.
35,00

Conoscere per governare. Le relazioni dei sindaci inquisitori e il dominio veneziano in Terraferma (1542-1626)

di Matteo Melchiorre

editore: Forum Edizioni

pagine: 364

La magistratura veneziana dei Sindaci Inquisitori, centrale nell'ordinamento veneziano e oggi ancora poco studiata, era responsabile di un controllo globale - specialmente giudiziario, amministrativo e finanziario - sul dominio in Terraferma della Repubblica di Venezia. I Sindaci, investiti di ampi poteri, nel corso del loro itinerario, che si svolgeva di cinque in cinque anni, esercitavano il loro controllo visitando tutte le città e i territori del Dominio, dall'Istria a Bergamo. Al termine rendicontavano il proprio operato in Collegio con ampie e articolate relazioni. Si pubblicano in questo volume gli unici esemplari superstiti del periodo 1543-1626 e due testi di commissioni sindacali, in grado di far luce sulla condizione della Terraferma veneta con un prezioso sguardo di sintesi.
28,00

Whose right? Media, intellectual property and authorship in the digital era

editore: Forum Edizioni

pagine: 336

La proprietà intellettuale indica quell'apparato di principi giuridici che tutela i frutti dell'inventiva e dell'ingegno umani
24,00

Manuale ragionato per la coltivazione dell'orto

di Stefano Montello

editore: Forum Edizioni

pagine: 128

L''orto', diventa metafora della conoscenza, della curiosità, della pazienza e dell'osservazione sistematica e incantata della natura. È il punto di incrocio fra i quattro elementi (terra, acqua, aria, fuoco) e i cinque sensi (olfatto, udito, tatto, vista, gusto). Per fare di un orto con la 'o' minuscola, un Orto con la 'O' maiuscola, bisogna essere dotati di una buona e sana costituzione fisica e psichica, ovvero di curiosità, costanza, dedizione, passione, forza e un po' di follia. In questo volume - che incrocia agronomia, filosofia, geometria e poesia riunendo rigore scientifico e spessore artistico - orto e arte si identificano: entrambi sono 'creativi' poiché alterano l'ordine dell'universo producendo qualcosa di nuovo.
14,00

L'ultima libertà. Scelte di fine vita: le questioni, le opinioni, il panorama internazionale e le prospettive italiane

di Luigi Gaudino

editore: Forum Edizioni

pagine: 456

Le vicende di Terri Schiavo e di Eluana Englaro hanno reso evidente al grande pubblico quanto profondamente il progresso medico abbia inciso sulle fasi finali della vita. La morte, che una volta era un 'evento' - conseguenza di una malattia, di un trauma, della vecchiaia - di cui prendere atto passivamente, appare sempre più come un momento dipendente da una scelta: di attivare o meno una terapia, di mantenere o interrompere una misura già in atto. Scelta che dipende dal difficile bilanciamento fra i benefici offerti dalle cure e i costi, soprattutto in termini di sofferenze fisiche ed esistenziali. Ma a chi spetta il potere di decidere? E quali criteri possono/devono guidare nella scelta? Può il soggetto decidere il proprio destino per mezzo di un 'testamento biologico' o di 'direttive anticipate'? O è invece opportuno che la legge ponga all'individuo dei vincoli insuperabili? Questo libro cerca di rispondere a tali domande ricostruendo in dettaglio i casi giudiziari che tante polemiche hanno sollevato e offrendo poi un'ampia ricostruzione del dibattito fra gli studiosi nonché degli orientamenti espressi da giudici e da legislatori in diversi Paesi.
26,00

Per un cinema del reale. Forme e pratiche del documentario italiano contemporaneo

editore: Forum Edizioni

pagine: 234

All'interno della produzione cinematografica italiana le nuove forme del documentario sono ormai da diverso tempo tra le più i
22,00

Voglia di cinema. Comunicazione e promozione del film in Italia

editore: Forum Edizioni

pagine: 162

Da tempo, uno dei problemi più gravi del cinema italiano sta nell'afasia comunicativa. Nell'incapacità di comunicare se stesso. Brutti titoli. Brutti poster. Pessimi trailer. Banner discutibili. Nessuna capacità di accendere la fantasia, di innescare curiosità, di generare attesa e un'attività di comunicazione gestita quasi sempre nella svogliatezza routinière, quasi accettando come ineluttabile il progressivo declino del cinema nelle passioni dell'Italia contemporanea. Questo libro, frutto di una ricerca PRIN condotta da giovani studiosi e dottorandi della Libera Università IULM di Milano, prova a esplorare e mappare quello che è oggi - con ogni probabilità - il luogo più critico e più fragile della filiera del cinema in Italia: quello della comunicazione. Dai titoli alle locandine, dai trailer alle comparsate televisive, dal peso della critica al ruolo e alle strategie degli uffici stampa, fino alla funzione del web e dei siti internet dedicati ai film, il volume cerca di individuare le arretratezze e le criticità, ma anche i primi coraggiosi tentativi di innovazione nelle pratiche di comunicazione e di promozione del cinema italiano.
18,00

Territori del cinema italiano. Produzione, diffusione, alfabetizzazione negli anni 2000

editore: Forum Edizioni

pagine: 288

Il volume, concepito nell'ambito del Progetto di ricerca di rilevante interesse nazionale (PRIN 2008), affronta temi di grande attualità, come quello delle Film commission locali che tanto hanno trasformato il cinema italiano del nuovo millennio, sia dal punto di vista dei finanziamenti, sia da quello del paesaggio e delle locations. L'irruzione del territorio nel nuovo cinema italiano porta una riflessione anche sulle forme espressive degli autori del Sud e del Nord. Sono proposti anche altri temi di discussione, come quello di una possibile distribuzione alternativa (di cui la stessa università può essere protagonista), o quello, fondamentale, della media literacy, cioè della alfabetizzazione dei giovani dalla scuola all'università. Si tratta, quindi, di un libro che parla di politica, di politica culturale, ma anche di Immaginario e di forme espressive nel e del cinema italiano del nuovo secolo.
24,00

A scuola di cinema. La formazione nelle professioni dell'audiovisivo

editore: Forum Edizioni

pagine: 280

Dove e come si apprendono le professioni del cinema? Questa domanda è alla base dei contributi presentati nel volume
24,00

L'insistance du regard sur le corps éprouvé. Pathos et contre-pathos

di Tremblay Élène

editore: Forum Edizioni

pagine: 144

Nel cinema d'artista le figure del corpo sofferente mettono lo spettatore di fronte all'esperienza dell'empatia
18,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.