Il tuo browser non supporta JavaScript!

Garzanti

L'ultimo dei mohicani

di James Fenimore Cooper

editore: Garzanti

pagine: 453

Il ciclo dei romanzi noto come "I racconti di Calza di Cuoio" - di cui "L'ultimo dei mohicani" è sicuramente il più letto - in
12,00

Il mostro

editore: Garzanti

pagine: 183

Loris studia cinese perché vuole impiantare una società import-export con l'oriente
7,50

Veloce come il desiderio

di Laura Esquivel

editore: Garzanti

pagine: 190

Invece di nascere tra le lacrime, Jubilo venne al mondo tra le risate: quelle di sua madre, che anticiparono il parto, le sue
7,50

Nichilismo ed emancipazione. Etica, politica, diritto

di Gianni Vattimo

editore: Garzanti

pagine: 175

In "Nichilismo ed emancipazione" Gianni Vattimo cerca la via per pensare la politica, l'etica e la giustizia dopo il tramonto
13,50

Una rivoluzione senza futuro. Perché la sinistra non può (più) dirsi marxista

di Ermanno Bencivenga

editore: Garzanti

pagine: 111

L'esigenza di un ripensamento radicale delle forme della nostra convivenza sociale e politica ha spinto Ermanno Bencivenga a u
14,50

Poesie ritrovate

di Mario Luzi

editore: Garzanti

pagine: 74

Un bibliofilo segnala presso un antiquario fiorentino il manoscritto autografo del primo libro di Mario Luzi (La barca, 1935),
14,00

La sesta prova

di Laurence Cossé

editore: Garzanti

pagine: 231

Per millenni i massimi filosofi hanno cercato invano di trovare una prova razionale dell'esistenza di Dio
7,50

Netocka Nezvanova

di Fëdor Dostoevskij

editore: Garzanti

pagine: 216

"Mio padre non me lo ricordo
10,00

Ricordi

di Francesco Guicciardini

editore: Garzanti

pagine: 308

9,00

I demoni della notte e altri racconti

di Charles Nodier

editore: Garzanti

pagine: 312

Spirito eclettico, sensibilità vibratile e inquieta, Nodier ha dato un notevole contributo, ricco di implicazioni drammatiche,
10,00

Martin Eden

di Jack London

editore: Garzanti

pagine: 426

"Martin Eden" è stato definito uno dei "libri arrabbiati della letteratura americana"
10,00

David Copperfield

di Charles Dickens

editore: Garzanti

pagine: 915

Lasciai l'Inghilterra, senza sapere, neppure allora, quanto fosse grave il colpo che dovevo sopportare
14,50

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento