Il tuo browser non supporta JavaScript!

Magi Edizioni

Il silenzio in psicoanalisi

editore: Magi Edizioni

pagine: 268

"Il silenzio è sempre presente in una seduta di analisi e i suoi effetti sono altrettanto decisivi di una parola effettivamente pronunciata. Che si tratti del silenzio del paziente o di quello dello psicoanalista, di un silenzio cronico e effimero, di un silenzio di resistenza o di apertura all'inconscio, esso costituisce un fatto analitico di primaria importanza nello svolgimento della cura. Saper non dire nulla quando l'occasione lo richiede, è in definitiva un modo di ricordare, meglio ancora, di mostrare il silenzio della psiche. Tacere, quando occorre, significa riconoscere che l'inconscio è innanzitutto un discorso senza parole." (J.-D. Nasio)
20,00

Come il bambino apprende

editore: Magi Edizioni

pagine: 107

È di primaria importanza, per i genitori e per chi si occupa professionalmente dell'educazione dei bambini piccoli, avere una
12,00

Fantasie transgenerazionali. Studio psicodinamico sulla relazione tra genitori e figli

di Valacca Gabriella

editore: Magi Edizioni

pagine: 73

Gli innumerevoli comportamenti contraddittori, aggressivi, talvolta estremi, di giovani e di adulti in seno alla famiglia indu
10,00

Su anima e terra. Il valore psichico del luogo

di Elena Liotta

editore: Magi Edizioni

pagine: 422

Il volume è dedicato agli emigranti per forza o per scelta, agli psicoterapeuti e ai professionisti della cura e dell'educazione in generale. Ma anche agli architetti e urbanisti, agli amministratori e ai politici che hanno a cuore il benessere delle loro comunità. Potrà essere utile a chiunque abbia fatto l'esperienza di lasciare il proprio ambiente e i luoghi familiari per inoltrarsi in uno spazio nuovo e sconosciuto. A chi percepisca la sacralità di certi luoghi, la loro armonia e disarmonia, e si ponga domande sulle esperienze estetiche e contemplative. A quanti, infine, considerino la relazione con l'ambiente esterno meritevole di maggiore attenzione e consapevolezza psicologica.
22,00

Riconoscere e aiutare i bambini precoci

di Jean-Marc Louis

editore: Magi Edizioni

pagine: 149

Il bambino precoce non é frutto di una moda. È sempre esistito. La difficoltà sta nel riconoscerlo. Di solito etichettato come "genialoide" o "problematico", il bambino precoce all'inizio sorprende ma presto sconcerta. I genitori, passata la prima fase di stupore e di ammirazione, si sentono spesso smarriti di fronte alle difficoltà di socializzazione del figlio, ai suoi problemi scolastici, al sempre più evidente isolamento di cui diventa vittima. Alla prima parte del libro, dedicata al riconoscimento della precocità, seguono riflessioni e indicazioni pratiche per i genitori e per i diversi operatori al fine di favorire l'inserimento scolastico e sociale del bambino precoce.
13,00
18,00

Guarire dal trauma. Affrontare le conseguenze della violenza, dall'abuso domestico al terrorismo

di Judith L. Herman

editore: Magi Edizioni

pagine: 366

"Guarire dal trauma" è frutto di ricerca e lavoro clinico con vittime della violenza sessuale e domestica, con veterani di guerra e vittime del terrorismo politico. È un libro sulla possibilità di ristabilire i legami e, quindi, un libro sulla guarigione: tra il mondo pubblico e quello privato, tra l'individuo e la comunità, tra gli uomini e le donne. È un libro su ciò che hanno in comune le sopravvissute a stupri e i veterani di guerra, le donne maltrattate e violentate e i prigionieri politici, i sopravvissuti ai campi di concentramento...
28,00

Il bambino e la paura di apprendere. Trame antiche e approcci pedagogici moderni

di Serge Boimare

editore: Magi Edizioni

pagine: 189

Cosa impedisce ai bambini intelligenti e curiosi di utilizzare a scuola le capacità che indiscutibilmente possiedono? Placare le paure e dare loro una forma accettabile sono condizioni indispensabili per riconciliare i bambini con la voglia di sapere prima, e con la scuola e l'apprendimento poi. Il ricorso ai temi al di fuori del programma ufficiale - alla mediazione della cultura - si rivela un metodo eccellente per liberare il desiderio di sapere dalle preoccupazioni e ansie personali troppo invadenti e troppo limitanti. Attraverso esempi tratti dall'esperienza personale, l'autore dimostra quanto il rinforzo della funzione immaginativa sia una tappa indispensabile e un requisito fondamentale dell'apprendimento scolastico.
14,00

Il libro del dolore e dell'amore

di Juan D. Nasio

editore: Magi Edizioni

pagine: 200

17,00

Guarire dagli attacchi di panico

di Mario Troiano

editore: Magi Edizioni

pagine: 134

Oggi un numero sempre maggiore di persone soffre di attacchi di panico. La patologia, potremmo dire, quasi endemica nella società odierna è strettamente collegata con l'incapacità sempre più diffusa di saper riconoscere e descrivere i propri sentimenti, con il saper individuare la differenza tra stati emotivi e sensazioni corporee e con la regolazione e il contenimento delle emozioni. Caratterizzato da un'intensa e profonda sensazione d'angoscia, di catastrofe imminente, di terrore e di paura, l'attacco di panico è accompagnato da problemi respiratori, aumento del battito cardiaco...
12,00

La fiaba come risveglio dell'intuizione

editore: Magi Edizioni

pagine: 84

La fiaba è un intermediario che, introducendoci nel mondo simbolico, ci fa percorrere i paesaggi interiori lungo la strada della trasformazione, mostrandoci i conflitti che bloccano il fiume della vita e gli strumenti per superarli. La fiaba svela le energie profonde di ogni persona, favorisce l'attivazione dell'energia archetipica e la pone al servizio dell'evoluzione dell'uomo portando in superficie modelli adeguati alle sue capacità potenziali. Questo prezioso strumento viene qui utilizzato come un mezzo induttore e catalizzatore di cambiamenti, di espansione e di trasformazione.
10,00

Percorso clinico. Aiuto alla persona

di Guido Pesci

editore: Magi Edizioni

pagine: 140

12,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.