Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Manni

Il capitano Zangen

di Cammisa Francesco

editore: Manni

Protagonista di una delle più crudeli stragi naziste, l'eccidio delle Fosse Ardeatine, Wilhelm Zangen sconta in Italia gli arr
18,00

Al fratello

di Pensa Marika

editore: Manni

Queste poesie si proiettano nel sociale
10,00

È finita la controra. La nuova narrativa in Puglia

editore: Manni

pagine: 155

In questa antologia Filippo La Porta fa il punto sulla narrativa pugliese che, a partire dagli anni Novanta, vive una sua Nouv
14,00

Morire in gola

di Manzi Andrea

editore: Manni

pagine: 144

Questa poesia rientra nell'ambito di una sperimentazione a tutto campo, ma non dovuta alla freddezza intellettuale di un proge
12,00

Commiato dal tempo delle bandiere

di Canali Luca

editore: Manni

pagine: 85

Luca Canali torna con questi altri racconti al PCI delle Sezioni, quello di cui ci aveva già detto in Archivio rosso
11,00

Terrapadre

di Martufi Silvia

editore: Manni

pagine: 102

Di questo romanzo in bozze Walter Mauro scriveva: "Coinvolge il nodo tematico della memoria
10,00

Quattrocchi son meglio di due

di Roberto Piumini

editore: Manni

pagine: 29

Metti le ali agli occhi e avrai gli occhiali... Piumini spiega ai bambini quanto sia importante vedere bene, e lo fa attraverso una fiaba - "La vista del Re" - e filastrocche. Con le divertenti illustrazioni di Giovanni Caviezel. Età di lettura: da 3 anni.
8,00

Come polvere o vento

di Alda Merini

editore: Manni

pagine: 100

La poesia di Alda Merini si è sviluppata in un flusso continuo, che ha la qualità di un modo di porsi nel mondo: offerta di sé al ritmo indefinito della quotidianità, in una ininterrotta costruzione di rapporti, di possibilità che variamente si intrecciano, si confondono, si sovrappongono, si infittiscono e si districano; presenza dentro il corpo e in mezzo alle cose, ricca certo di sapienza e di passione, intessuta di molteplici echi della cultura e del mito, di suggestioni di un mondo lontano, di parole perdute e indecifrabili, ma tutta esaltata, consumata, bruciata, nel suo darsi, nel suo offrirsi all'occasione, canto e vocalità in totale abbandono, dono divino caduto nella banalità del presente, ma pronto comunque ad accendersi anche in quella banalità, a brillare nonostante tutto, tra gioia e disperazione, tra La più nuda esposizione di sé e il trucco più sontuoso e splendente.
12,00

Coraggioso amore

di Mansfield Katherine

editore: Manni

pagine: 91

Coraggioso amore, in Italia pubblicato per la prima volta, è l'ultimo racconto di Katherine Mansfield, rimasto per decenni man
10,00

Partenze

di Silvestrini Enza

editore: Manni

La parola poetica, come ha ben mostrato Valéry, è il filo d'Arianna di un duplice percorso; sa ricondurti all'indietro, fino a
9,00

Il Primitivo nella provincia di Taranto

 

editore: Manni

pagine: 64

Vino storico per eccellenza della Puglia, il Primitivo fu uno dei primi vitigni ad essere coltivati nella nostra regione, in p
10,00

La nascita, solo la nascita

di Sorrentino Luigia

editore: Manni

pagine: 88

L'autrice riesce a muoversi con lucidità evidente quanto con calore insolito, con ben controllata passione anche in presenza d
10,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.