Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Pazzini

La parola liberatrice. La pedagogia di Paulo Freire

di Vincenzo Altomare

editore: Pazzini

pagine: 120

«Solo prendendo coscienza della "parola" che abita gli oppressi e che si offre loro come strumento di denuncia e di annuncio, essi possono liberarsi dalla colonizzazione non solo dei luoghi e delle istituzioni, ma soprattutto delle menti. Imparare a prendere la parola, perciò, diventa l'azione politica più profonda, principio e fine dell'educazione coscientizzatrice. Una parola impegnata, che corrode anche i poteri più consolidati e che dischiude orizzonti inediti, tali da rendere significativa la tesi che prende corpo nelle pagine del libro: il bisogno di senso del primo mondo può essere appagato solo con l'impegno politico volto a rispondere al bisogno di pane del Terzo mondo».
9,00

Il femminile negato. La radice greca della violenza occidentale

di Adriana Cavarero

editore: Pazzini

pagine: 88

Questo libro, partendo dai miti e dalla filosofia dei greci, ne mostra l'influsso sul pensiero e sulla politica dell'Occidente
12,00

Amore e violenza. Il dio bifronte

di Giuseppe Barbaglio

editore: Pazzini

pagine: 80

La bibbia, comprensiva per i cristiani delle scritture profetiche del popolo d'Israele e di quelle apostoliche delle prime comunità, mostra la presenza massiccia di un Dio Bifronte, che offre la vita ma anche la morte, che addirittura crea vita dando morte: un Dio che non ricusa la violenza per raggiungere i suoi fini legittimando così la violenza giusta degli uomini, esercitata per una pretesa esigenza di giustizia. D'altra parte pochi passi, ma assai interessanti, testimoniano un'immagine controcorrente di un Dio unifronte, privo di violenza nella sua azione nella storia; in breve un Dio di puro amore. Ora il Dio bifronte è il risultato di una percezione religiosa di carattere culturale universalmente diffusa nei popoli antichi, mentre il Dio unifronte di puro amore è l'effetto di una comprensione profetica, frutto dell'azione dello Spirito; e naturalmente a questa immagine controcorrente va l'adesione del lettore credente della bibbia.
8,00

Poesia e preghiera nel '900. Clemente Rebora, Cristina Campo, David Maria Turoldo

editore: Pazzini

pagine: 112

Clemente Rebora, David Maria Turoldo e Cristina Campo, tre poeti, tre creature oranti in cammino lungo sentieri nascosti e vertiginosi. Scribi del mistero, con lo sguardo orientato all'eterno oltre la trama del tempo e del visibile, hanno attraversato il silenzio per attingere alla fonte della vita della parola: parola in forma di poesia, poesia illuminata dalla grazia, che incarna il suo destino originario di essere invocazione, preghiera e canto liturgico.
10,00

Laicità. Un'idea da ripensare

di Armido Rizzi

editore: Pazzini

pagine: 88

Partendo dalla riflessione sullo slittamento di significato che il termine 'laicità' ha subito negli ultimi anni decenni, il saggio propone una 'nuova laicità', intesa come terreno di confronto e di dialogo (personale e pubblico) tra credenti e non-credenti.
7,00

Dovere di cronaca. L'attesa, la guerra e la morte al G8 di Genova

di Luciano Clerico

editore: Pazzini

pagine: 80

Una breve sintesi per capire come sono andate effettivamente le cose al G8 di Genova: perché e come gli scontri sono avvenuti?
9,00

L'informazione in Vaticano. Da Pio IX a Giovanni Paolo II

di Giancarlo Zizola

editore: Pazzini

pagine: 240

Una riflessione sulle conseguenze dell'era della informazione sulla coscienza dei cristiani.
11,00

Inferno paradiso

di Max Jacob

editore: Pazzini

pagine: 80

"Paradiso e inferno sono le due modalità di rapporto con il reale: il regno di significazione pura e lo scacco della ricerca suprema". (A. Marchetti)
7,00

Riconciliazione dono di Dio, sorgente di vita nuova. Atti ufficiali dell'Assemblea ecumenica (Graz, 23-29 giugno 1997)

editore: Pazzini

pagine: 352

Nel 1997 l'Assemblea di Graz è stata un evento mediatico che ha segnato una tappa fondamentale nella storia dell'ecumenismo.
15,50

Etty Hillesum. Mistica. La ragazza che non sapeva inginocchiarsi

di Daniele De Vecchi

editore: Pazzini

pagine: 88

La preghiera non fa ripiegare su se stessi, non è un narcisismo velato o uno specchio su cui proiettare le proprie insoddisfaz
10,00

La Bibbia. La sua verità e il suo linguaggio

di Di Sante Carmine

editore: Pazzini

pagine: 58

Queste pagine si interrogano sul tipo di verità che la Bibbia dischiude e sul tipo di linguaggio o genere letterario usato
8,00

Versi e prosa. Testo francese a fronte

di Simone Weil

editore: Pazzini

pagine: 124

Il romanzo narra una delicata storia familiare dei nostri giorni, nella Roma di oggi, affascinante e ricca di contrasti e in u
13,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.