Il tuo browser non supporta JavaScript!

Effequ: Saggi pop

Il tempo non esiste. L'uomo nell'eterno presente

di Rossano Baronciani

editore: Effequ

pagine: 304

In che modo la tv e i social media sono diventati così pervasivi? Come mai si ha la sensazione di vivere in un tempo strano, t
15,00

Femminili singolari. Il femminismo è nelle parole

di Vera Gheno

editore: Effequ

pagine: 227

Sindaca, architetta, avvocata: c'è chi ritiene intollerabile una declinazione al femminile di alcune professioni
15,00

No. Del rifiuto, di come si subisce e di come si agisce e del suo essere un problema essenzialmente maschile

di Lorenzo Gasparrini

editore: Effequ

pagine: 153

Molti uomini sono soggetti a pesanti condizionamenti sociali, e il primo e forse più pesante di tutti è quello che li illude d
15,00

Potere forte. Attualità della nonviolenza

di Roberta Covelli

editore: Effequ

pagine: 162

Questo libro parte da un'idea: che la nonviolenza sia efficace e, comunque, necessaria
15,00

La scuola è politica. Abbecedario laico, popolare e democratico

editore: Effequ

pagine: 186

La scuola non deve fare politica, dicono; eppure non potrebbe, anche volendo, evitare di essere politica, soprattutto perché p
15,00

Scansatevi dalla luce. Libertà e resistenza nel digitale

di James Williams

editore: Effequ

pagine: 201

Cos'è l'economia dell'attenzione? Come ci condiziona? Per James Williams, prima strategist di Google poi filosofo formatosi a
15,00

Di tutti i mondi possibili. 9 saggi attraverso il fantasy

editore: Effequ

pagine: 131

Cosa è il Fantasy? Da cosa deriva la passione quasi ossessiva verso questo genere da parte di un così vasto pubblico? In quest
10,00

Propaganda pop

di Mazzocco Davide

editore: Effequ

pagine: 142

Ventunesimo secolo: la propaganda, da vocabolario l'azione intesa a conquistare il favore o l'adesione di un pubblico sempre p
13,00

Storia della canzone italiana in cento voci

di Guido Michelone

editore: Effequ

pagine: 204

La canzone d'autore italiana: dalla tradizione melodica agli urlatori, dai cantautori della scuola genovese e milanese all'americanismo, al rock, alle posse. Aggregazioni, contaminazioni, folk, etno, rap. Influenze straniere e musica autoctona. Dai mitici Battisti e Mina agli indimenticabili De André e Dalla, fino ai talenti degli ultimi anni e alle nuove band, al Club Tenco e al Premio Ciampi. Un percorso completo, per chi già se ne intende e per chi vuole saperne di più, scritto da uno dei maggiori esperti italiani. Corredato da schede-canzoni, frasi d'autore e un'ampia discografia.
14,00

Garibaldi fu sfruttato. Uso e abuso di un'icona nazionalpopolare

di Patrizia Laurano

editore: Effequ

pagine: 123

Centocinquant'anni dall'impresa dei Mille, Giuseppe Garibaldi è ancora l'italiano più conosciuto, l'eroe per eccellenza. Il poncho, l'amore per Anita, proprio i Mille hanno reso la sua vita una leggenda senza tempo. Una leggenda su cui hanno tentato di mettere la propria bandiera sia le camicie nere del regime fascista, sia i fazzoletti rossi della battaglia resistenziale. E questo libro ricostruisce appunto la nascita del mito garibaldino, la sua diffusione e la tentata appropriazione da forze politiche avverse, nella speranza di ritrovare, in Garibaldi, la capacità di parlare al popolo e di muovere le masse in occasione delle decisive elezioni del 1948.
7,50

La scocietà pornografica. Lo sguardo dall'illusione all'osceno

di Rossano Baronciani

editore: Effequ

pagine: 126

Pornografico è l'osceno che diventa visibile, in piena luce. Se l'erotico vive nell'oscurità, nella penombra di luci soffuse, la pornografia vuole invece una luminosità estrema gettata sui corpi, sui dettagli e i particolari dell'amplesso. La nostra società è pornografica, perché continua a costruire la più perfetta delle illusioni: getta una luce accecante su ciò che deve essere visto, confinando nel cono d'ombra le cose che devono rimanere nascoste, senza più chiedersi cosa stia producendo quel vuoto di luce ormai tutto intorno a noi. Le nuove tecnologie della comunicazione hanno trasformato radicalmente il nostro modo di conoscere e di apprendere, consegnando un ruolo sempre più centrale e pervasivo al mondo delle immagini e dei video, disegnando una società dalla fisionomia fatta di voyeurismo e narcisismo digitale. Dopo il saggio sulla mutazione digitale "Nella tana del Bianconiglio", Baronciani riflette adesso sulle peculiarità dello sguardo, utilizzando la pornografia e l'illusione come chiavi di lettura nell'analisi delle dinamiche di comunicazione delle immagini, della fotografia, dello specchio, intesi come nuovi e definitivi ordini di rappresentazione simbolica della realtà e (di ciò che resta) dell'immaginario.
12,00

È un paese per bambini. In cerca di agricoltura, alimentazione, ambiente

di Alessandra Nucci

editore: Effequ

pagine: 164

In un paese dove ci sono più automobili pro capite che bambini, si afferma il diritto di consumare cibi buoni e sani, e riappropriarsi degli spazi cittadini. Conoscere cosa mangiamo prima ancora di quanto mangiamo è fondamentale per avere consapevolezza della nostra alimentazione e della nostra salute. Un libro che scatta una significativa fotografia dei bambini italiani e del loro stile di vita, andando alla ricerca di un ritrovato rapporto tra città e campagna. A favore delle nuove generazioni.
13,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.