Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Giuntina: Israeliana

Anime

di Roy Chen

editore: Giuntina

pagine: 336

La vita di Grisha si protrae da ormai quattrocento anni
19,00

Verso casa

di Assaf Inbari

editore: Giuntina

pagine: 342

Negli anni '20 del Novecento un gruppo di giovani ebrei lascia l'Unione Sovietica e si trasferisce nella Palestina mandataria
18,00

Le diciotto frustate

di Assaf Gavron

editore: Giuntina

pagine: 272

Due donne ebree e due ex soldati dell'esercito britannico si ritrovano a Tel Aviv dopo più di mezzo secolo
18,00

Bugiarda

di Ayelet Gundar-Goshen

editore: Giuntina

pagine: 258

Cos'è veramente successo nel cortile dietro la gelateria? Una ragazzina, impaurita, urla
17,00

Il terzo tempio

di Yishai Sarid

editore: Giuntina

pagine: 249

In un futuro non troppo distante, in una cella buia dove giunge solo il rumore del mare, è imprigionato il figlio del re d'Isr
17,00

Adamo risorto

di Yoram Kaniuk

editore: Giuntina

pagine: 400

"Adamo risorto" è considerato un libro rivoluzionario, un'opera che ha cambiato il modo in cui la Shoah poteva essere rapprese
20,00

Himmo re di Gerusalemme

di Yoram Kaniuk

editore: Giuntina

pagine: 155

Mentre fuori infuria la battaglia, nella quiete del monastero adibito a ospedale i soldati feriti affrontano il proprio destin
17,00

Svegliare i leoni

di Ayelet Gundar-Goshen

editore: Giuntina

pagine: 318

Il dottor Eitan Green è una persona onesta e un ottimo medico, impegnato a salvare vite
17,00

C'è posto per un solo amore

di Ochayon Kalanit W.

editore: Giuntina

pagine: 254

Naomi, Tamar, Sasha
15,00

È questa la terra promessa?

di Amir Eli

editore: Giuntina

pagine: 249

Nuri è un ragazzo nato a Baghdad e immigrato in Israele agli inizi degli anni '50
15,00

La collina

di Assaf Gavron

editore: Giuntina

pagine: 529

Su una collina rocciosa, circondata da un paesaggio biblico, sorge l'avamposto Maalé Chermesh C. Per il governo israeliano non esiste, ma per l'esercito va difeso. Il suo fondatore coltiva asparagi, pomodorini e rucola, alleva pecore e cresce la sua numerosa famiglia mentre, aggirando la burocrazia e manipolando politici, riesce ad attirare altri coloni e a ottenere nuovi caravan da abitare. In pochi anni l'avamposto diventa una realtà ben radicata in quell'area contesa tra arabi ed ebrei. Questo romanzo corale ci svela le vite degli abitanti dell'avamposto, ognuno alla ricerca di una propria via nel mondo; traccia con arguzia le dinamiche politiche che governano la realtà delle colonie; racconta in modo brillante le diverse componenti della società israeliana, un caleidoscopio di tanti colori che nonostante le tensioni che lo animano non si frantuma mai.
19,50

Una notte soltanto, Markovitch

di Ayelet Gundar-Goshen

editore: Giuntina

pagine: 327

Un romanzo che mescola vicende intime ed eventi storici, capace di raccontare con sensualità e umorismo l'infinto desiderio d'amore che accompagna le vite di tutti noi; un desiderio di cui il destino spesso sembra farsi beffe, imbrogliando gli eventi, suscitando passioni non corrisposte, tramutando la felicità in disincanto. Lo scoprirà Yaakov Markovitch, dal volto troppo anonimo per suscitare emozioni, per il quale il matrimonio fittizio con l'incantevole Bella, celebrato solo per procurarle un permesso d'ingresso in Terra d'Israele, sarà l'inizio di un'ossessione amorosa coltivata caparbiamente per tutta la vita. Lo sperimenterà Zeev Feinberg, seduttore impenitente, ma legato da sentimenti fortissimi a Sonia, la sua donna tenace dalla pelle che profuma d'arancia, quando scoprirà il segreto che farà afflosciare anche i suoi celebri, rigogliosi baffi.
16,50

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.