Il tuo browser non supporta JavaScript!

Guerini e associati: Contemporanea

Il caso Zolli. L'itinerario di un intellettuale in bilico tra fedi, culture e nazioni

di Gabriele Rigano

editore: Guerini e associati

pagine: 447

La storia del rabbino capo di Roma che nel 1945 si convertì al cristianesimo. Una figura che ancora oggi fa discutere cattolici ed ebrei, perché dopo la guerra si diffuse la notizia che Zolli si fosse rifugiato in Vaticano per sfuggire alle persecuzioni tedesche.
29,50

Lo stivale nel mare

Italia, Mediterraneo, Islam: alle origini di una politica

di Ianari Vittorio

editore: Guerini e associati

pagine: 259

Le radici della politica italiana verso i paesi arabi affondano lontano nel tempo
25,50

Pro judaeis. Il filogiudaismo cattolico in Italia (1789-1938)

di Valerio De Cesaris

editore: Guerini e associati

pagine: 223

È nell'Ottocento che si svolge il passaggio definitivo dall'antigiudaismo di stampo religioso all'antisemitismo moderno, razziale, politico ed economico. Un passaggio fondamentale per comprendere la tragedia della Shoah nel cuore del XX secolo. Il ruolo della Chiesa in questo passaggio è ancora in discussione. Ciò che è certo è che vi sono stati cattolici antigiudaici e cattolici filogiudaici, e che le ragioni di questi opposti atteggiamenti hanno attraversato - prima e dopo le leggi razziali - anche l'Italia del Novecento.
20,00

La Chiesa e le culture

Missioni cattoliche e «scontro di civiltà»

 

editore: Guerini e associati

pagine: 254

finita l'epoca dei missionari che, sfidando coraggiosamente l'ignoto, dedicavano la loro vita all'evangelizzazione di popoli l
22,50

La nazione cattolica

Chiesa e società in Italia dal 1958 a oggi

 

editore: Guerini e associati

pagine: 550

Tra Pio XII e il Concilio Vaticano II il clima sociale e politico del cattolicesimo italiano è profondamente mutato
29,50

Post

Confessioni di un ex comunista

di De Angelis Massimo

editore: Guerini e associati

pagine: 207

I retroscena della famosa "svolta" che, nel 1989, trasformò il Partito comunista italiano nel Partito democratico della sinist
17,50

Pacem in terris tra azione diplomatica e guerra globale

 

editore: Guerini e associati

pagine: 219

L'11 aprile 1963, davanti alle telecamere di tutto il mondo, Giovanni XXIII firmò la "Pacem in terris"
14,50

Storia della Democrazia cristiana in Europa

Dalla Rivoluzione francese al postcomunismo

di Durand Jean-dominique

editore: Guerini e associati

pagine: 314

La storia degli ultimi cinquant'anni del ventesimo secolo è per molti aspetti, in Europa, storia di partiti di ispirazione cri
23,50

Nazione cattolica e Stato laico. Il conflitto politico religioso in Messico dall'indipendenza alla rivoluzione (1821-1914)

di Cannelli Riccardo

editore: Guerini e associati

pagine: 267

Il contrasto con la Chiesa interessò nel XIX secolo le élites di tutte le repubbliche latinoamericane, assumendo il significat
22,50

Russia e Georgia

Ortodossia, dinamiche imperiali e identità nazionale (1801-1991)

di Merlo Simona

editore: Guerini e associati

La politica, prima della Russia e poi dell'URSS, nei confronti delle proprie periferie non è stata univoca, ma caratterizzata
29,00

L'altro atlantismo. Fanfani e la politica estera italiana (1958-1963)

di Evelina Martelli

editore: Guerini e associati

pagine: 478

Nella seconda metà degli anni Cinquanta l'Italia ricercò la parità con gli alleati attraverso una politica estera più incisiva nei confronti non solo dei partner occidentali, ma anche - valorizzando lo status che storia e geografia le attribuivano - dei rapporti Est-Ovest e Nord-Sud. Inoltre, nel corso della terza legislatura repubblicana, dal 1958 al 1963, si preparava in politica interna l'apertura a sinistra, accompagnata in ambito internazionale dal tentativo di realizzare un atlantismo più rispondente ai mutamenti dello scenario mondiale, caratterizzato dalla coesistenza competitiva con i Paesi socialisti e dal processo di decolonizzazione. In questo volume l'autrice, utilizzando in gran parte documenti inediti reperiti in archivi italiani, francesi, tedeschi e inglesi, ricostruisce la politica estera di Roma approfondendone i diversi aspetti: dalla politica atlantica, alla strategia europea, ai rapporti con gli Stati socialisti e con i Paesi in via di sviluppo. L'analisi ripercorre la politica dei cinque governi che si alternarono nell'arco della legislatura, e si sofferma in particolare sulla figura di Amintore Fanfani, che fu uno dei protagonisti di questa stagione politica e che introdusse una serie di innovazioni nella strategia internazionale dell'Italia
25,00

All'ombra delle cupole d'oro

La chiesa di Kiev da Nicola II a Stalin (1905-1939)

di Merlo Simona

editore: Guerini e associati

pagine: 443

Nei primi anni del Novecento la Chiesa ortodossa, per secoli l'anima della "Madre Russia", diviene in poco tempo il nemico da
29,50

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.