Il tuo browser non supporta JavaScript!

Il mulino: Farsi un'idea

Habemus papam. Il papato da Pietro ai nostri giorni

di Roberto Rusconi

editore: Il mulino

pagine: 134

Da 2000 anni a questa parte la presenza del papa sulla scena mondiale e il suo ruolo al vertice della chiesa cattolica sono pr
11,00

L'uomo e il clima. Che cosa succede al nostro pianeta?

di Bruno Carli

editore: Il mulino

pagine: 143

La concentrazione di anidride carbonica in atmosfera ha ormai superato la soglia di 400 parti per milione
11,00

Scienza, quo vadis? Tra passione intellettuale e mercato

di Gianfranco Pacchioni

editore: Il mulino

pagine: 146

Negli ultimi anni il modo di fare scienza è radicalmente cambiato
11,00

Comunicazione e persuasione. L'abilità di convincere e di resistere

di Nicoletta Cavazza

editore: Il mulino

pagine: 133

Entriamo in un'agenzia di viaggi per prenotare una vacanza poco costosa al mare e usciamo avendone prenotata una dispendiosa i
11,00

Le difficoltà di apprendimento a scuola. Far fatica a leggere, a scrivere e a capire la matematica

di Cesare Cornoldi

editore: Il mulino

pagine: 133

Il percorso scolastico può trasformarsi in una corsa a ostacoli, soprattutto in presenza di una dislessia, di difficoltà nella
11,00

La dislessia. Quando un bambino non riesce a leggere

di Giacomo Stella

editore: Il mulino

pagine: 130

Bambini che non riescono a leggere: vero e proprio disturbo della lettura o fisiologica difficoltà di imparare? La dislessia è
11,00

Pianeta Terra. Una storia non finita

editore: Il mulino

pagine: 144

Dallo stadio iniziale, caldissimo, circa 4,56 miliardi di anni fa, la Terra si sta lentamente raffreddando. Il rapporto che la lega all'uomo si fa ogni giorno più intenso: crescita demografica e sviluppo tecnologico richiedono un maggiore sviluppo delle fonti energetiche e un aumento dell'approvvigionamento di acqua e cibo. Capire come funziona il nostro pianeta è indispensabile per poterne utilizzare le risorse in modo sostenibile e per difendersi dai rischi naturali.
11,00

Reddito di cittadinanza o reddito minimo?

di Stefano Toso

editore: Il mulino

pagine: 147

Il reddito di cittadinanza è l'espressione più autenticamente universale di un welfare state volto a fornire un sostegno economico a tutti, a prescindere dal reddito e dalla disponibilità a lavorare. Un'idea antica, affascinante, ma mai realizzata. Perché? Contrapposto al reddito di cittadinanza è il reddito minimo, un trasferimento destinato alle sole persone indigenti e disponibili a un reinserimento lavorativo. Come funziona nei paesi che lo hanno introdotto? Cosa si sta facendo in Italia?
11,00

Gli sciiti. L'altro Islam tra cultura e attualità

di Anna Vanzan

editore: Il mulino

pagine: 139

La nascita del Califfato di Siria e Iraq ha prodotto, tra gli altri disastri, l'acuirsi del conflitto lungo la linea dello scisma tra sunniti e sciiti, aprendo diversi teatri di guerra: Yemen, Libano, Bahrein, addirittura Afghanistan, oltre, ovviamente, a Siria e Iraq. Una lotta per l'egemonia regionale che coinvolge le identità religiose di milioni di fedeli nell'area e in diaspora. Il libro, ripresentato in edizione aggiornata, chiarisce i molti aspetti dello sciismo, quale componente politico-religiosa cruciale anche nel complesso rapporto tra Occidente e Islam.
11,00

Il cielo che ci cade sulla testa. Impatti cosmici e incontri ravvicinati

di Perozzi Ettore

editore: Il mulino

pagine: 132

I crateri da impatto sono la prova che nel corso della sua storia la Terra è stata ripetutamente colpita da corpi celesti vaga
11,00

Storie di mondi scomparsi. I fossili raccontano: qualcuno è stato qui

di Raffaele Sardella

editore: Il mulino

pagine: 126

Scrigni preziosi provenienti dagli abissi del tempo profondo: grazie ai fossili il paleontologo - al pari di un investigatore sulla scena del delitto - può ricostruire i capitoli più remoti della storia della vita sul nostro pianeta. Semi, gusci, denti, ossa, ma anche indizi di azioni e spostamenti, come ad esempio le "piste" lasciate dal passaggio di molte specie di dinosauri, o i segni delle grandi estinzioni di massa fanno luce sui fragili equilibri che hanno caratterizzato la storia della Terra.
11,00

L'autostima. Alta o bassa, stabile o fluttuante, autentica o illusoria

di Maria Miceli

editore: Il mulino

pagine: 125

Siamo continuamente sotto esame: rispetto al nostro giudizio o a quello degli altri, a canoni ideali o a un compito specifico. Per questo una corretta valutazione di sé è una componente essenziale del nostro benessere psicologico, oltre che una bussola per agire. Cosa determina un'alta o una bassa autostima? È possibile avere successo e tuttavia avvertire un senso di insoddisfazione se non di disistima verso se stessi? E comunque come si può essere fiduciosi del proprio valore?
11,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento