Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Adonis

Prendimi, caos, nelle tue braccia

di Adonis

editore: Guanda

pagine: 220

La nuova raccolta di Adonis, fra i più influenti intellettuali del mondo arabo d'oggi, si apre con il mito del diluvio ed è un
18,00

Cento poesie d'amore

di Adonis

editore: Guanda

pagine: 105

"Il lettore di Adonis, il maggiore poeta arabo che ha sempre più entusiastici consensi anche in Italia, si troverà in questo l
11,00

La foresta dell'amore in noi

di Adonis

editore: Guanda

pagine: 152

Una raccolta in cui il linguaggio fluido e ardente del poeta arabo contemporaneo ribadisce con energia la fiducia nella poesia come via privilegiata per la conoscenza.
12,50

I canti di Mihyar il damasceno

di Adonis

editore: Mondadori

pagine: 214

C'è qualcosa di assoluto, di totale e apertissimo, nei "Canti di Mihyar il damasceno"
19,00

Violenza e Islam. Conversazioni con Houria Abdelouahed

di Adonis

editore: Guanda

pagine: 189

Conosciamo tutti la follia di certi leader arabi, responsabili dei massacri dei loro popoli, e conosciamo il loro odio nei con
14,00

Singolare in forma di plurale

di Adonis

editore: Guanda

pagine: 171

Nella cultura araba la poesia riveste da sempre un ruolo preminente tra le varie forme di espressione artistica
18,00

L'orizzonte mi insegnò il garbo delle nuvole

di Adonis

editore: Es

pagine: 144

La sua Siria si sta sgretolando: di Paese in Paese, di decennio in decennio, Adonis, il maggiore poeta del mondo arabo, ha visto e percorso luoghi ospitali e terre d'esilio, sempre fedele alla sua lingua, sempre aperto a una laica visione universale. Ora - dalla Parigi in cui ha scelto di vivere, ma anche dalle tante città in cui lo porta la fama - conta i suoi passi e rivede i suoi luoghi. Soprattutto quelli della giovinezza che si riaffacciano con implacabile precisione: palme e sabbia, sole e vento, lontane figure amate. Una presenza sempre riemerge dal viaggio delle parole: una mirabile presenza femminile, evocata e invocata, assaporata e penetrata, poiché Adonis è anche poeta dell'amore. Attraverso le stagioni della sua vita - i viaggi e le scoperte, l'impegno e la sfida civile - sempre le sue parole hanno creato la meraviglia di una figura di donna verso cui volgersi con curiosità, fiducia, giubilazione e speranza. Con scritti di Youssef Ziedan e Sebastiano Grasso.
20,00

Ecco il mio nome. Testo arabo a fronte

di Adonis

editore: Donzelli

pagine: 203

"Diremo la verità:/ noi siamo l'assenza/ non ci ha generato un ciclo né la polvere/ siamo schiuma che evapora dal fiume delle parole/ ruggine in ciclo e le sue costellazioni/ ruggine nell'esistenza!" Adonis
14,00

Storia lacerata nel corpo di una donna

di Adonis

editore: Guanda

pagine: 126

Il cuore pulsante del libro è la voce della donna che parla alla luna, agli astri, al deserto, e parla di sé, del proprio corp
13,00

Cento poesie d'amore

di Adonis

editore: Guanda

pagine: 106

Adonis, considerato tra i maggiori poeti contemporanei di lingua araba, rimane un poeta di difficile classificazione, poiché l
12,00

Beirut

La non-città

di Adonis

editore: Medusa Edizioni

pagine: 128

Adonis, saggista e poeta libanese di origine siriana, ha una conoscenza esasperata delle metropoli, e non solo quelle arabe
11,00

Oceano nero

di Adonis

editore: Guanda

pagine: 187

Una lettura che interroghi e interpreti il Corano al di fuori dei limiti angusti delle rigidità del fanatismo; il tentativo di
14,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.