Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di André Wénin

Il miracolo del mare. Narrazione e poesia nella Bibbia

di André Wénin

editore: Edb

pagine: 94

Benché la sua lettura sia gravemente amputata nella liturgia della Veglia pasquale, il racconto del passaggio del Mar Rosso, a
9,50

Dieci parole per vivere

di André Wénin

editore: Edb

pagine: 112

In questo testo André Wénin espone con chiarezza gli elementi dell'antropologia biblica e il senso di alcune categorie soggiac
10,00

Abramo. Una guida di lettura

di André Wénin

editore: Edb

pagine: 77

Il filo rosso del racconto di Abramo non è lo sviluppo di una trama, come nelle storie di Giacobbe e di Giuseppe, bensì l'evol
9,50

Salmi censurati. Quando la preghiera assume toni violenti

di André Wénin

editore: Edb

pagine: 128

«O Dio, spezza loro i denti in bocca!»
14,00

Le scelte di Abramo. Lasciare il padre, lasciare andare il figlio

di André Wénin

editore: Edb

pagine: 48

Lasciare la casa paterna per vivere la propria avventura, entrare in alleanza con un Signore che affida una benedizione destin
6,50

Il bambino conteso. Storia biblica di due donne e un re

di André Wénin

editore: Edb

pagine: 48

Due prostitute si presentano al cospetto del re affinché giudichi chi è la vera madre di un bambino conteso da entrambe
6,00

Violenza divina. Un problema esegetico e antropologico

editore: Edb

pagine: 184

"Quando la domanda riguarda la violenza e, in particolare, la violenza che le Scritture attribuiscono a Dio con maggiore o minore reticenza, l'unione dei punti di vista biblici e antropologici non può che stimolare. È comunque questa la sfida che abbiamo accettato, quando abbiamo deciso di scrivere il libro a più mani e ci siamo messi al lavoro, ognuno a partire dal proprio campo specifico, su questa questione lancinante, che chiunque apra la Bibbia non può schivare, una questione con effetti a volte allarmanti nella vita reale delle nostre società" (dalla Prefazione). Animati dalla convinzione che l'esegesi biblica abbia grande interesse a nutrirsi di un dialogo con le scienze umane, specialmente con la psicoanalisi, nell'affrontare il tema della violenza di Dio gli autori alternano lo sguardo esegetico e la riflessione antropologica, indagando prima l'Antico e poi il Nuovo Testamento.
18,90

Le leggi per essere umano. Bibbia e psicoanalisi a confronto

editore: Il Pozzo di Giacobbe

pagine: 144

Uno psicanalista e un esegeta corrono il rischio del dialogo. Il primo perché è interessato dalla capacità dei testi fondatori della nostra cultura di esprimere la specificità dell'umus umano, il secondo perché è convinto che la psicoanalisi sviluppa un approccio dell'essere umano che non è estraneo ai testi che lavora. Dialogano su diverse tematiche: la Legge, la violenza, lo statuto della parola, l'origine, l'autorità, l'alterità, il femminile. Ciò che li sorprende durante i loro scambi è fino a che punto i testi della Bibbia, soprattutto quelli a carattere mitico, facciano continuamente eco ai concetti della psicoanalisi lacaniana. Secondo modalità certo differenti, i testi biblici e la psicoanalisi danno ad intendere che il mondo umano può essere pensato solo facendo spazio a quel che sfugge radicalmente.
14,50

Da Adamo ad Abramo o l'errare dell'uomo. Lettura narrativa e antropologica della Genesi. I. Gen 1,1-12,4

di André Wénin

editore: Edb

pagine: 204

I primi capitoli della Genesi vengono spesso interpretati come una successione di quadri staccati: due racconti della creazion
26,70

Giuseppe o l'invenzione della fratellanza. Lettura narrativa e antropologica della Genesi. IV Gen. 37-50

di André Wénin

editore: Edb

pagine: 252

La storia di Giuseppe è una specie di riflessione narrativa sulla fratellanza tra gli umani
32,50

Il sabato nella Bibbia

di André Wénin

editore: Edb

pagine: 80

La domenica, giorno del Signore in cui viene celebrata la risurrezione di Gesù, ha completamente soppiantato la festività del sabato, istituzione essenziale della Bibbia e del giudaismo. Per i cristiani rimane tuttavia importante non smarrire la ricchezza di significato del giorno che è al cuore dell'alleanza tra Dio e Israele. L'autore propone un doppio approccio al sabato. Dapprima riassume i risultati cui sono giunte le recenti ricerche sulla storia del sabato in epoca biblica, al fine di rendere disponibili al lettore dati scarsamente accessibili ai non specialisti. In seguito mette in luce alcuni importanti aspetti relativi a ciò che la Bibbia dice del sabato, seguendo passo passo il testo della Torah e concludendo poi col resto della Scrittura, Nuovo Testamento compreso. Dall'indagine emerge come attorno al sabato si condensino in successione diversi temi teologici che, posti uno accanto all'altro, determinano un quadro dalle armonie assai ricche: la signoria di Dio, il rispetto dell'uomo, dello schiavo e della natura, il rimando all'alleanza, al dono di Dio, all'intervento salvifico nella storia, al culto nel tempio.
10,70

Isacco o la prova di Abramo. Approccio narrativo a Genesi 22

di André Wénin

editore: Cittadella

pagine: 120

La "legatura" di Isacco nel capitolo 22 della Genesi rappresenta senza dubbio il culmine della storia di Abramo. Ad una lettura superficiale, l'ordine di Dio appare incoerente, inumano. Ma è proprio la morte di Isacco che Dio esige per mettere alla prova Abramo? E se la prima prova di Abramo consistesse nel dover interpretare una parola ambigua, e nello svelare in tal modo la vera natura della relazione che egli ha con Dio e con il proprio figlio? L'approccio narrativo di questa pagina difficile e sublime permette di apprezzare il valore dell'arte della messa in scena, di cui i narratori biblici sono maestri, e consente di entrare più in profondità nello spessore della verità del testo.
11,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.