Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Andrea Cozzo

Stranieri. Figure dell'altro nella Grecia antica

di Andrea Cozzo

editore: Di Girolamo

pagine: 176

Alcune questioni di scottante attualità si affrontano con più consapevolezza alla luce dell'indagine storica
12,90

«Nel mezzo». Microfisica della mediazione nel mondo greco antico

di Andrea Cozzo

editore: Pisa university press

pagine: 494

Arbitrato, mediazione, interposizione sono pratiche di gestione dei conflitti (alternative tanto alla violenza quanto al rigido e astratto diritto) che la società contemporanea, bisognosa di ricostruzione del senso della comunità, va lentamente riscoprendo. Nella civiltà greca, da Omero al IV sec. d.C, queste pratiche erano già conosciute e sperimentate a diversi livelli: nei rapporti interpersonali, in quelli interni alla polis e in quelli tra le poleis. Superando l'idea di un mondo greco polarizzato fra "irenismo comunitario" e "bellicita perenne" (esterna o interna alla polis), questo volume da spazio ad una ricostruzione storica che evidenzia gli elementi qualificanti di un'organizzazione concettuale che sembra attiva presso i Greci in diversi ambiti, da quello delle teorie politiche a quello delle competizioni sportive. In particolare si mostra come i Greci, tanto nella prassi quanto nella riflessione teorica, abbiano esplorato i modi in cui una terza parte potesse frenare la violenza e, spesso, avviare dinamiche capaci di soddisfare tutti gli attori coinvolti nel conflitto. Queste esperienze antiche possono aiutarci a vedere anche oggi il conflitto in forme costruttive, in grado di salvare sia la giustizia sia le relazioni umane.
18,00

La tribù degli antichisti

Un'etnografia ad opera di un suo membro

di Cozzo Andrea

editore: Carocci

pagine: 287

Un grecista studia antropologicamente il territorio, le attività e le idee, quelle scientifiche, della "tribù" di cui fa parte
20,90

Conflittualità nonviolenta. Filosofia e pratiche di lotta comunicativa

di Andrea Cozzo

editore: Mimesis

pagine: 335

La nonviolenza, "antica come le montagne" secondo le parole di Gandhi, solo adesso comincia ad entrare nel vocabolario occidentale, ma ancora in maniera incerta e confusa. Scambiata per una specie di buonismo religioso, è comunemente considerata un'ingenua utopia. A livello scientifico, la nonviolenza è quasi interamente ignorata tanto nella sua storia (con la sola, parziale, eccezione di Gandhi, quanta nei suoi principi logici (per molti versi quelli delle logiche non-classiche e che si ritrovano in alcune forme di pensiero orientale). Questa libro mira a chiarirne tanto le categorie dinamiche di interpretazione della realtà, quanto le tecniche di trasformazione sociale.
18,00

Sapere e potere presso i moderni e presso i greci antichi

Una ricerca per lo studio come se servisse a qualcosa

di Cozzo Andrea

editore: Carocci

pagine: 306

27,50

Tra comunità e violenza

Conoscenza, logos e razionalità nella Grecia antica

di Cozzo Andrea

editore: Carocci

pagine: 336

24,40

Le passioni economiche nella Grecia antica

di Andrea Cozzo

editore: Sellerio Editore Palermo

pagine: 142

12,91

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.