Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Stranieri. Figure dell'altro nella Grecia antica

Stranieri. Figure dell'altro nella Grecia antica
titolo Stranieri. Figure dell'altro nella Grecia antica
Autore
Argomento Storia, Religione e Filosofia Storia
Collana DG Pocket, 5078
Editore Di Girolamo
Formato
libro Libro
Pagine 176
Pubblicazione 2020
Numero edizione 2
ISBN 9788897050780
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
12,90
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
Alcune questioni di scottante attualità si affrontano con più consapevolezza alla luce dell'indagine storica. La divisione del mondo in 'Noi' e 'gli Altri' e i connessi modi di pensare lo straniero, i rapporti tra il primo gruppo e il secondo (con particolare attenzione alle esperienze di gestione nonviolenta delle incomprensioni), il diritto di cittadinanza e, più in generale, la convivenza in una società multiculturale: come si sono comportati i greci antichi? Osservare le pratiche di accoglienza, meticciamento, respingimento o marginalizzazione in un tempo lontano da quello odierno può farci comprendere, comparativamente, come il nostro atteggiamento nei confronti degli stranieri abbia a che fare sia con determinazioni socio-economiche sia con le politiche dell'identità che, implicitamente o esplicitamente, adottiamo.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.