Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Andrea Lanza

Il secondo Novecento

di Andrea Lanza

editore: EDT

pagine: 311

Il volume affronta i segueni argomenti: Musica e società di massa, Dagli anni Trenta alla ricostruzione del dopoguerra, Le avanguardie del secondo dopoguerra.
9,90

All'abolizione del proletariato! Il discorso socialista fraternitario. Parigi 1839-1847

di Andrea Lanza

editore: Franco Angeli

pagine: 288

Brindisi che va diffondendosi nella Francia degli anni della Monarchia di luglio, l'auspicio "All'abolizione del proletariato!" risulta del tutto incomprensibile finché ci si attiene alle ricostruzioni classiche della nascita della classe operaia. Tale brindisi mostra invece l'originalità di un'epoca che, se è stata intesa dai più come la fase di incubazione delle democrazie europee, presa in se stessa, appare come un laboratorio potenzialmente aperto a evoluzioni molteplici e opposte. Il volume si concentra sul socialismo repubblicano del decennio che precede il Quarantotto. Materiali in apparenza eterogenei - gli scritti di personaggi di spicco (Leroux, Buchez, Blanc, Cabet), la stampa operaia ai suoi primi passi, nonché un vasto numero di pamphlets - sono accostati al fine di far emergere una comune logica discorsiva. L'autore sceglie di chiamare tale logica "socialista fraternitaria" e mostra la solidarietà in essa di molteplici aspetti, dalla fede nel progresso all'idea di una naturalità della società, alla prospettiva di un riassorbimento del politico all'interno del corpo sociale. Compresa alla luce delle pratiche di gestione della conflittualità sociale (a iniziare dallo sciopero e dal tarif), la logica discorsiva socialista fraternitaria mostra un'immagine della repubblica sociale a venire ben diversa da quelle storicamente datesi.
35,50

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.