Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Baresani Camilla

Il plagio. La volpe è un lupo che manda fiori

di Baresani Camilla

editore: Bompiani

pagine: 220

Clara è una giovane donna, con un marito attraente, una posizione sociale sicura e una vita nel complesso invidiabile
10,00

Il piacere tra le righe. Le seduzioni della lettura

di Camilla Baresani

editore: Bompiani

pagine: 120

Questa piccola divagazione ci offre un percorso non accademico né intellettualistico tra le pagine dei libri, alla scoperta degli elementi che amplificano il piacere della lettura. È dedicata a chi ama leggere ma non ha ancora avuto l'occasione di riflettere sul modo in cui lo fa, non diversamente da un appassionato di cucina cui nessuno ha ancora svelato alcuni trucchi che gli permetterebbero di ottenere risultati migliori: come scegliere gli ingredienti, quali verdure e in che stagione, i sapori più definiti, i tempi di cottura, gli accostamenti. Sottolineando le analogie tra piacere amoroso e piacere della lettura, Camilla Baresani suggerisce e perlustra esempi narrativi capaci di esaudire molti dei capricci, delle necessità frustrate e delle fantasie di chi ama leggere: i viaggi, la sensualità, la trasgressione, l'indugio, la vita sociale la soddisfazione del gusto.
9,00

Gli sbafatori

di Baresani Camilla

editore: Mondadori Electa

pagine: 134

Rosa è una giovane foodblogger simpatica e maldestra
16,90

Il sale rosa dell'Himalaya

di Baresani Camilla

editore: Bompiani

pagine: 179

Duro, incalzante, corrosivo "Il sale rosa dell'Himalaya" racconta la disavventura di Giada Carrara, una trentenne milanese
17,00

Vini, amori

editore: Bompiani

pagine: 275

Può una buona bottiglia raccontare il carattere delle persone, i vizi, le avventure, i loro desideri? In un'ideale carta dei vini e della varia umanità, i personaggi escono dalla penna di Camilla Baresani con la stessa impertinenza con cui Gelasio Gaetant d'Aragona interpreta i migliori frutti dell'enologia. Per ogni bottiglia, un racconto in cui il vino, l'amore e tutti gli incontri che rendono la vita interessante si intrecciano in un libro, divertente, un inno ai piaceri innocenti, e non solo, dell'esistenza.
16,00

Un'estate fa

di Baresani Camilla

editore: Bompiani

pagine: 272

Nel corso di un'estate si consuma la vicenda del romanzo: un insieme di personaggi indecisi tra una prepotente voglia di viver
10,90

Sbadatamente ho fatto l'amore

di Baresani Camilla

editore: Bompiani

pagine: 262

Il jazz e i musical, la Roma della dolce vita, i suoi locali e i barman, le star americane di passaggio e le soubrette nostran
9,50

L'imperfezione dell'amore

di Baresani Camilla

editore: Bompiani

pagine: 187

Uno sguardo scambiato nella hall dell'Hotel Diana di Milano e tra Stefano e Galja scatta la scintilla che dà inizio a una rela
8,20

La cena delle meraviglie

editore: Feltrinelli

pagine: 166

Una degustazione di vini piuttosto mediocri è la scena sulla quale si intrecciano i destini di Camilla Baresani, giornalista-scrittrice, e di Allan Bay, noto giornalista enogastronomico e autore di diversi libri di cucina. Durante la cena, Camilla è silenziosa e preoccupata, mentre Allan Bay e i suoi amici Paolo e Antonio - rispettivamente un intenditore di vini e un esteta della tavola - parlano di una fastosa "cena delle meraviglie" che da sempre hanno in mente di organizzare: la fidanzata di Antonio e la moglie di Paolo, stufe di sentirli descrivere nei particolari un progetto che sembra destinato a rimanere per sempre tale, li prendono un po' in giro. È qui che Camilla si scuote dalle sue tetre riflessioni per sfidare i tre amici a tradurre finalmente in realtà la loro idea: se entro quattro giorni riusciranno a organizzare quella cena perfetta, in grado di stupire e divertire i commensali, lei la racconterà nel suo libro. I tre uomini dapprima cercano di farsi concedere più tempo, ma Camilla è irremovibile e comincia così la fase esecutiva di quel progetto tanto lungamente accarezzato: c'è da fare la spesa,da decidere i vini,da scegliere le suppellettili. Teatro di questa mise en scène è la casa di Allan Bay, mentre la voce narrante è quella di Camilla che descrive con ironica leggerezza le ansie, i problemi, i piccoli incidenti di quella preparazione caotica e al tempo stesso precisa.
14,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.