Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di C. Ottaviani

Brigate Russe. La guerra occulta del Cremlino tra troll e hacker

di Marta Ottaviani

editore: Ledizioni

pagine: 213

Perché negli ultimi anni abbiamo sentito parlare sempre più di troll e bot russi? Cosa sono e quale strategia nascondono quest
14,90

Natura ed esattezza all'alba della scienza galileiana. Le «Observationes» di Fabio Colonna

di Alessandro Ottaviani

editore: Storia e Letteratura

pagine: 344

Giurisperito di mestiere, ma scienziato per passione, Fabio Colonna (Napoli, 1567-1640), naturalista e botanico, crebbe tra i
28,00

Stanze sul tempo. Sei variazioni tra rovine, fossili e vulcani

di Alessandro Ottaviani

editore: Storia e Letteratura

pagine: 202

Il tema portante di questa monografia è la temporalità, esplorata come espressione dell'intreccio fra storia della natura e ro
18,00

Il potere delle parole

editore: Pulce

pagine: 40

Le parole hanno un potere immenso
14,00
17,50

The imitation game. L'enigma di Alan Turing

editore: Gribaudo

pagine: 240

Il 10 settembre 2009, il primo ministro britannico Gordon Brown, accogliendo una petizione promossa da John Graham-Cumming, rilasciò una dichiarazione di scuse nei confronti di Alan Turing per conto del governo britannico. Chiuse con questa frase: «Ci dispiace. Avresti meritato molto di più». " Quattro anni dopo, il 24 dicembre 2013,- la regina Elisabetta II ha concesso a Turing la grazia reale postuma (Royal Prerogative of Mercy), con la seguente dichiarazione: «Comunico che, in osservanza delle circostanze umilmente presentateci, è con sommo piacere che estendiamo la Nostra grazia e pietà al succitato Alan Mathison Turing e gli riconosciamo il Nostro totale perdono postumo in rispetto delle suddette convinzioni», Il perdono e le scuse (apprezzabili per la loro semplicità e umanità) sono dei passi avanti nei confronti della tragedia della persecuzione di Turing; ma è piuttosto svilente vedere come siano il massimo che un governo possa fare in merito alla questione, e come ormai giungano con troppo ritardo. Peraltro, mi immagino che Turing stesso avrebbe trovato curiosa l'idea che gli siano state riconosciute grazia e pietà, e che risponderebbe così: «Grazie. Ora cosa vogliamo fare riguardo a tutti gli altri condannati da questa legge?». Non lo sapremo mai, e anche la sua morte rimane una tragedia misteriosa. Ho scritto la sceneggiatura di The Imitation Game tra il 2007 e il 2010 e ho continuato a rimodellarla per tutto il Per quanto mi riguarda, avrei preferito vivere in un mondo che avesse beneficiato per altri decenni di Alan Turing, vivo e vegeto, intento a pensare e scoprire.
19,90

Primati. Le amicizie avventurose di Jane Goodall, Dian Fossey e Biruté Galdikas

editore: Il Castoro

pagine: 133

La vera storia di Jane Goodall, Dian Fossey e Biruté Galdikas, tre delle più importanti scienziate del Novecento, che hanno de
14,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.