Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Libri di D. Di Maio

Un amore chiamato politica. La mia storia e tutto quello che ancora non sapete

di Luigi Di Maio

editore: Piemme

pagine: 185

A soli 35 anni Luigi Di Maio è oggi uno dei principali protagonisti della politica italiana: è stato il vicepresidente del Con
17,50

La letteratura nigeriana in lingua inglese

di Alessandra Di Maio

editore: Le Lettere

pagine: 300

La tradizione letteraria nigeriana, appropriatasi della lingua del colonizzatore, travalica i confini nazionali, percorrendo t
12,90

Come lavorare con Wikidata in biblioteca

editore: Editrice Bibliografica

pagine: 80

Il testo si presenta come una guida pratica per il bibliotecario che desidera pianificare dei progetti con l'utilizzo di Wikid
8,00

Espressione, movimento, poesia. Studio su Ludwig Klages

di Davide Di Maio

editore: Mimesis

pagine: 214

La "Scienza dell'espressione" rappresenta uno degli ambiti nei quali Ludwig Klages ha investito molti dei suoi sforzi teorici
20,00

Economia del patrimonio e delle attività culturali. Strumenti di analisi

di Amedeo Di Maio

editore: Hoepli

pagine: 256

Nell'approfondire gli aspetti economici della produzione, del consumo e delle politiche culturali il volume traccia un profilo
32,90

Il cancro ha già perso. La rivoluzione da Nobel dell'immunoterapia dei tumori

editore: Piemme

pagine: 112

"Il cancro ha già perso" è una dichiarazione che tutti vorremmo sentire e ogni medico vorrebbe poter dare
8,90

La serialità iconografica nell'arte sacra medioevale. Temi e confronti

di Francesca Di Maio

editore: Progetto accademia

pagine: 86

L'industrializzazione dell'arte fu problematizzata da Walter Benjamin che scrisse uno dei più importanti saggi del XX secolo:
12,00

La transcreation. Definizioni e applicazioni della traduzione creativa con particolare riferimento al commercial advertising

di Ninfa Di Maio

editore: Progetto accademia

pagine: 96

Questo lavoro nasce dal mio interesse verso la comunicazione pubblicitaria, che ormai invade la vita di tutti i giorni, col fi
12,00

Il corpo anticancro. Come con l'immunoterapia si può vincere la lotta contro i tumori

editore: Piemme

pagine: 227

Il libro che avete in mano parla di un nemico, di un'arma segreta e di una speranza
9,90

Il cancro ha già perso. La rivoluzione da Nobel dell'immunoterapia dei tumori

editore: Piemme

pagine: 106

"Il cancro ha già perso" è una dichiarazione che tutti vorremmo sentire e ogni medico vorrebbe poter dare
16,00

Il corpo anticancro. Come con l'immunoterapia si può vincere la lotta contro i tumori

editore: Piemme

pagine: 227

Il libro che avete in mano parla di un nemico, di un'arma segreta e di una speranza. Il nemico è il cancro: il male che colpisce mille persone al giorno nel nostro Paese, la parola che alcuni faticano persino a pronunciare, la malattia contro cui si combatte da lungo tempo una guerra costellata di cocenti sconfitte e vittorie importantissime ma non risolutive. Le armi della scienza medica sono sempre più efficaci, eppure il nemico non è ancora stato sconfitto. Poi qualcuno ha cominciato a interrogarsi sulle armi, anziché sul nemico. Ha notato che si era sempre combattuto assalendo il cancro dall'esterno. E ha avuto due intuizioni: forse l'arma segreta, la più potente e definitiva, si cela al nostro interno; e forse, per vincere la guerra, bisogna smettere di farla. Questa arma segreta è già in noi. Si chiama sistema immunitario: è il Superorganismo, il più complesso ed efficiente apparato di difesa che la natura abbia creato. Bisogna quindi scoprirne tutte le potenzialità, capire come attivarle e imparare a usarle. Questa è la missione di chi oggi lavora a perfezionare quella che è stata definita la «quarta strategia» nella lotta contro i tumori, quella che, in combinazione con le altre, potrebbe sconfiggere il cancro senza bisogno di combatterlo in campo aperto, semplicemente imbrigliandolo o disinnescandolo da dentro. È l'approccio dell'immunoterapia oncologica. Oggi la vittoria non è più un miraggio. L'immunoterapia funziona, sempre di più. Michele Maio, uno dei maggiori oncologi mondiali, che di questo nuovo approccio è pioniere e capofila, ai trionfalismi preferisce i fatti concreti. Come i numeri, i progressi e le storie di guarigione che ci racconta in queste pagine dense ed entusiasmanti. Il futuro è qui. La porta della speranza è già stata aperta.
17,90

Vent'anni e un giorno di riforme del lavoro

di Agostino Di Maio

editore: Rubbettino

Dal Pacchetto Treu alla Legge Biagi al Jobs Act, passando per il Collegato Lavoro e per la Riforma Fornero: i protagonisti dei passaggi chiave raccontano venti anni di riformismo strutturale delle regole italiane del lavoro. Venti anni di innovazioni, aggiustamenti, correzioni, spinte in avanti e modernizzazioni o deregulation e precarizzazione, a seconda dei punti di vista. Venti anni, comunque sia, di intensa e continua opera di trasformazione dei riferimenti, degli assetti e degli attori di un ambito decisivo, vitale, delicatissimo della vita sociale e economica del Paese. Al centro delle testimonianze la cifra della flessibilità regolata e il mito (?) della flexicurity; la rottura del monopolio pubblico del collocamento e il ruolo delle Agenzie per il lavoro; gli strumenti che fanno l'occupabilità e gli effetti di incentivi e bonus; i nuovi paradigmi della rappresentanza e la contrattazione decentrata, lo Statuto dei lavori, l'Industry 4.0 e la Sharing economy.
14,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.