Libri di Ettore Sottsass

Di chi sono le case vuote?

di Ettore Sottsass

editore: Adelphi

pagine: 294

Pur essendo un mostro di intelligenza, ironia, e creatività, Ettore Sottsass non è mai riuscito a diventare un mostro sacro
15,00 12,00

Molto difficile da dire

di Ettore Sottsass

editore: Adelphi

pagine: 297

'Comunisti, africani e barcamenosi', 'La ceramica delle tenebre', 'I container impassibili', 'Per ritardato arrivo dell'aeromo
15,00 12,00

Per qualcuno può essere lo spazio

di Ettore Sottsass

editore: Adelphi

pagine: 204

Le carte, i disegni, le fotografie di Ettore Sottsass formano uno sterminato continente fisico e mentale - qualcosa come quei
14,00 11,20
Foto Dal Finestrino (pacco 5 Copie)
40,00

Foto dal finestrino

di Ettore Sottsass

editore: Adelphi

pagine: 75

Nata da un'idea di Stefano Boeri, che sapeva dove Ettore Sottsass potesse arrivare combinando, con la massima libertà possibile, parole e immagini, "Foto dal finestrino" è stata una delle più fortunate rubriche di "Domus" fra il 2003 e il 2006. Qui trova per la prima volta la forma di un volume, molto simile a quelli di analogo formato e ispirazione che Sottsass stesso ha pubblicato nel corso degli anni.
10,00 8,00

Scritto di notte

di Ettore Sottsass

editore: Adelphi

pagine: 300

Per lungo tempo siamo stati costretti a sospettare che i progetti, i disegni, gli oggetti, le fotografie, le riviste di Ettore Sottsass, oltre a stupire e a innovare, raccontassero una storia. Poi, alla fine della sua lunga vita, Sottsass quella storia ha cominciato a scriverla - partendo da molto lontano. E così, in queste schegge di un'autobiografia pensata come testamento, Sottsass manovra una scatola ottica di cui lui solo sembra conoscere il funzionamento, e la usa per proporre al lettore, in un ordine solo apparentemente capriccioso, le immagini della sua infanzia e della sua giovinezza. La materia di cui il racconto è fatto - i primi anni in Austria, l'arrivo a Torino, le retrovie e il fronte di una guerra a metà orrenda e a metà farsesca, e la Milano del dopoguerra, e l'America, e la nascita del design contemporaneo - basterebbero a giustificarlo. Ma a colpire, e subito a incantare, è il fuori campo con cui Sottsass accompagna ogni rievocazione: una voce ironica, beffarda, sorniona, che sembra sempre condurre a una conclusione già scritta, ma all'ultimo momento scarta verso il paradosso - riuscendo, ogni volta, a sorprendere. Chi tiene fra le mani questo libro, dice Sottsass in una sua breve introduzione al testo, tiene fra le mani (forse) un uomo nudo. La parentesi - e non potrebbe essere altrimenti - autorizza dunque un dubbio: per scioglierlo, non resta che cominciare a leggere.
25,00 20,00
Nobuyoshi Araki

Nobuyoshi Araki

Tokio nostalgia. Ediz. italiana e inglese

editore: Photology

pagine: 96

20,00
Nobuyoshi Araki

Nobuyoshi Araki

Tokyo Nostalgia

editore: Photology

30,00
Ettore Sottsass

Ettore Sottsass

Metaphores

di Sottsass Ettore

editore: Skira

pagine: 128

50,00
Cartier design viewed by Ettore Sottsass
48,00
Scritti 1946-2001

Scritti 1946-2001

di Ettore Sottsass

editore: Neri Pozza

pagine: 583

Il volume raccoglie gli scritti di uno dei più grandi architetti e designer del mondo: dai primi articoli apparsi su "Il Politecnico" e "Comunità" agli scritti per "Domus" e "Stile Industria" degli anni Cinquanta e Sessanta, a quelli per "Casabella" degli anni Settanta sino a quelli per "Terrazzo" degli anni Ottanta e Novanta. Ettore Sottsass vi illumina il senso della sua opera, offrendo in tal modo un contributo diretto alla già sterminata letteratura esistente sul suo lavoro.
33,00
Esercizi di viaggio

Esercizi di viaggio

di Ettore Sottsass

editore: Aragno

pagine: 146

11,36