Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di G. Rispoli

La bellezza, la legge e Dio

editore: Il Margine (Trento)

pagine: 96

Un dialogo colto, ma al tempo stesso sincero e ardito, su temi assoluti - la bellezza, la giustizia - tra un teologo-filosofo
10,00

Esperienze di base e sviluppo del sé. L'evolutiva nella psicoterapia funzionale

di Luciano Rispoli

editore: Franco Angeli

pagine: 368

Lo sviluppo dell'infanzia è oggi fortemente a rischio: le esperienze di base (il contenimento, il contatto, la gioia, la tener
43,00
28,00

Montecristo. Dal romanzo di Alexandre Dumas

editore: Segni d'Autore

pagine: 168

Esce in Italia per la prima volta la riduzione a fumetti del Conte di Montecristo dall'omonimo romanzo di Alexandre Dumas. Il Conte di Montecristo tocca tutti i temi cari al Romanzo di Avventura, come l'amicizia e il tradimento, la vendetta, l'amore, il perdono e la rivalsa. La storia è ambientata in Italia, in Francia e nelle isole del Mar Mediterraneo, tra il 1815 ed il 1838. Il volume, impreziosito dal formato orizzontale, contiene le illustrazioni, gli studi dei personaggi e dei costumi d'epoca colorati tutti ad acquarello, e le tavole a fumetti realizzate a china appositamente per questa pubblicazione da Carlo Rispoli, autore molto apprezzato dai lettori.
19,00

Oro dentro. Un archeologo in trincea: Bosnia, Albania, Kosovo, Medio Oriente

editore: Skira

pagine: 192

Esistono vari modi di lavorare sui beni culturali: insegnare, prodigarsi nelle istituzioni, denunciare incuria e malefatte
16,00

La divergenza nella rivoluzione. Filosofia, scienza e teologia in Russia (1920-1940)

editore: La scuola

pagine: 285

Il periodo tra la fine degli anni Novanta dell'Ottocento e la Rivoluzione del 1917 fu per la Russia uno straordinario laboratorio di sperimentazione e di creatività in ogni settore, da quello economico a quello politico, da quello scientifico-culturale a quello artistico-letterario. Questo incanto si spezzò allorché il controllo dello Stato-Partito, tra il 1920 e il 1940, divenne totale e asfissiante. Alcuni artefici di quella grande stagione furono costretti a emigrare (continuando a sviluppare in esilio il loro lavoro creativo). Altri scelsero di restare nel loro Paese e furono spesso oggetto di una dura repressione che portò anche alla loro eliminazione fisica. Tra queste linee di "pensiero divergente" tre fenomeni di genialità spiccano per il loro perdurante influsso sulla cultura contemporanea: la scienza dell'organizzazione di Bogdanov, la teoria della biosfera e della noosfera di Vernadskij e il pensiero filosofico, teologico e scientifico di Florenskij. Questo libro racconta l'avventura, umana e culturale, di questi grandi personaggi. Storie che in parte si intrecciano, dando luogo a una trama che racconta il destino, a un tempo grandioso e tragico, di un popolo.
20,50

Parole in guerra. Heinrich Heine e la polemica

di Rispoli Marco

editore: Quodlibet

pagine: 292

Cos'è la polemica? È un modo per combattere il dogma e avvicinarsi alla verità, oppure è una forma di aggressione dove a trion
20,00

La nuova biblioteca di Alessandria. Snøhetta dalla Norvegia all'Egitto

di Rispoli Ernesto R.

editore: Clean

pagine: 192

La nuova Biblioteca di Alessandria d'Egitto, realizzata tra il 1988 e il 2002 dal gruppo norvegese Snøhetta, vincitore del con
20,00

Onda libera 2009. Carovana della legalità contro le mafie

editore: Giunti Progetti Educativi

pagine: 72

Le cronache dello straordinario tour dei Modena City Ramblers (con amici, ospiti e fiancheggiatori) sui beni sequestrati alle mafie e restituiti al lavoro e alla gente. Una festa viaggiante attraverso quell'Italia che alla violenza e alla sopraffazione oppone la civiltà del fare, del costruire, del sapere. Lo spettacolo mobile di una realtà che ormai è più di una semplice speranza.
6,24

Tumulti. Scene dal nuovo disordine planetario

editore: DeriveApprodi

pagine: 165

Tumulti, insurrezioni, cortei, barricate... Parole sempre più ricorrenti nelle cronache politiche (dai moti studenteschi europei alla resistenza operaia, passando per le insurrezioni nel mondo arabo e gli "indignati" spagnoli) che indicano tanto lo sconvolgimento dell'ordine esistente quanto l'emergere di pratiche che ben poco hanno a che fare con la tradizione rivoluzionaria del Novecento. Come se le categorie di Stato e Rivoluzione non riuscissero più a spiegare i processi in corso. Come se fossero inadatte a capire un'epoca in cui la politica assume la forma del tumulto, dell'imprevedibilità degli incontri e degli esiti, dell'esodo dai partiti e dalle organizzazioni. Perché la forma politica del tumulto significa disconoscimento della controparte del potere come Uno (da decapitare e sostituire); significa tenere fermi al proprio interno conflitto e pluralità; significa rifiutare la rappresentanza ma anche darsi nuove istituzioni flessibili, costituenti. Dalla "muta" di Pentesilea ai Ciompi machiavelliani, passando per i "diplomati senza futuro", questo libro è un testo di filosofia politica sulla forma-tumulto e l'inesorabile declino della sovranità.
13,00

L'analisi funzionale dello stress. Dalla clinica alla psicologia applicata

editore: Franco Angeli

pagine: 144

Lo stress è considerato variabile trasversale a tutte le dimensioni e gli ambiti della psicologia applicata, e comuni, anche s
20,50
28,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.