Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Libri di G. Roggero

Storie di atletica e del XX secolo

di Nicola Roggero

editore: Add editore

pagine: 256

Con le sue storie, l'atletica leggera, la regina dello sport, ha spesso incontrato la grande Storia
18,00

Le vie dei libri. Letture, lingua e pubblico nell'Italia moderna

di Marina Roggero

editore: Il mulino

pagine: 296

Questo libro studia le radici di un problema che ha segnato la storia dell'Italia, e ne ha fatto un paese di pochi lettori, ov
26,00

Neorealismo. Il cinema della vita quotidiana

di Gian Franco Roggero

editore: DeriveApprodi

pagine: 272

Per la storia del cinema, il Neorealismo è una pietra miliare
14,00

Storia del Nord Africa indipendente. Tra imperialismi, nazionalismi e autoritarismi

di Caterina Roggero

editore: Bompiani

pagine: 480

I cinque paesi nordafricani, Marocco, Algeria, Tunisia, Libia ed Egitto, hanno vissuto nell'età contemporanea fasi storiche co
19,00

L'operaismo politico italiano. Genealogia, storia, metodo

di Gigi Roggero

editore: DeriveApprodi

pagine: 150

Il volume raccoglie la storia di quella straordinaria prassi rivoluzionaria degli anni Sessanta e Settanta conosciuta a livell
9,00

Elogio della militanza. Note su soggettività e composizione di classe

di Gigi Roggero

editore: DeriveApprodi

pagine: 213

Il pensiero nasce sempre dalla contrapposizione. Non si inizia mai a pensare per, ma contro qualcosa. Questo l'assunto di fondo di un libro che nasce dall'insoddisfazione per gli strumenti concettuali di cui si è dotato il pensiero critico e radicale a partire dagli anni Ottanta e Novanta, e dalla consapevolezza delle difficoltà delle lotte, dei movimenti e dell'agire militante nella fase attuale. Per affrontare questi problemi l'autore si concentra su due concetti ereditati dalla tradizione dell'operaismo italiano: soggettività e composizione di classe. Dei quali viene ripercorsa la genealogia, a partire da Marx e Lenin fino agli anni Settanta, e indagata l'attualità, proponendo nuovi modelli interpretativi dentro e contro il capitale-crisi e i mutamenti del lavoro di questi ultimi decenni. Ne risulta una rielaborazione critica delle categorie teoriche del cosiddetto post-operaismo (capitalismo cognitivo, precariato, cooperazione sociale, comune ecc.) e uno strumento utile alla formazione politica e alla ricerca collettiva.
13,00

Storia dell'Algeria indipendente. Dalla guerra di liberazione a Bouteflika

editore: Bompiani

pagine: 360

Un paese sull'orlo dell'abisso, a lungo lacerato da una guerra efferata tra due totalitarismi che si contendono il controllo a
21,00

L'Algeria e il Maghreb

La guerra di liberazione e l'unità regionale

di Roggero Caterina

editore: Mimesis

pagine: 173

A cinquant'anni dalla fine della guerra d'Algeria nuovi scenari si aprono per la ricerca storica del conflitto che per più di
16,00

La misteriosa curva della retta di Lenin. Per una critica dello sviluppo del capitalismo oltre i «beni comuni»

di Roggero Gigi

editore: La Casa Usher

pagine: 144

Perché ricominciare a dire Lenin oggi? È l'urgenza delle lotte a imporci questo ritorno
15,00
29,00
13,00

Polo Nord. Polo Sud. Viaggio ai confini della terra

di Alex Roggero

editore: Rizzoli

pagine: 178

Amundsen, Scott, Shackleton, Wilkins sono solo alcuni degli esploratori contagiati dalla febbre dei ghiacci. Una febbre che anche l'autore di questo libro ha contratto, tanto da imbarcarsi su navi e aerei per andare a cercare il "suo" pezzo di ghiaccio. Ricchissimo di fotografie, immagini d'archivio e cartine, il racconto ricostruisce i viaggi dei più noti, e dei meno noti, fra gli esploratori polari. La storia e le immagini di un tempo lontano incontrano la storia e le immagini dei Poli di oggi, sempre ricchi di quel fascino magnetico che ha attirato esploratori di tutte le epoche. Età di lettura: da 10 anni.
14,90

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.