Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di G. Tesio

La luce delle parole. Come rileggere libri e autori del nostro ultimo secolo

di Giovanni Tesio

editore: Interlinea

pagine: 332

«Se la letteratura non trasforma il tuo modo di vivere e di pensare, allora significa che non ne hai colto l'essenza segreta,
25,00

100 storie d'amore

di Enrica Tesio

editore: Mondadori Electa

pagine: 224

Ai bambini insegniamo a leggere e a far di conto
19,90

Primo Levi. Ancora qualcosa da dire. Conversazioni e letture tra biografia e invenzione

di Giovanni Tesio

editore: Interlinea

pagine: 153

Un volume che fa il punto su Primo Levi e la Shoah lasciando parlare lo scrittore grazie a una serie di interviste raccolte da
18,00

Gli zoccoli nell'erba pesante

di Giovanni Tesio

editore: Lindau

pagine: 200

Un'immersione in una realtà lontana e insieme prossima
17,00

Ama ciò che sei

di Tesio Silvia

editore: Mondadori

pagine: 161

Marta sta dormendo profondamente nel suo appartamento di Parigi, quando il telefono squilla
18,00

La verità, vi spiego, sull'amore

di Tesio Enrica

editore: Mondadori

pagine: 236

Aprire questo libro è un'esperienza sorprendente, capace di portare allegria nella più grigia delle giornate
16,00

Dodici ricordi e un segreto

di Enrica Tesio

editore: Bompiani

pagine: 272

"Vuoi essere l'addetta al ricordo, bambina mia?" chiede Attilio ad Aura, la nipote che ha cresciuto come una figlia
17,00

La verità, vi spiego, sull'amore

di Enrica Tesio

editore: Mondadori

pagine: 235

Aprire questo libro è un'esperienza sorprendente, capace di portare allegria nella più grigia delle giornate
11,50

Giorgio De Chirico, Antonio Nunziante. Oltre le apparenze. Ediz. italiana, inglese e cinese

di Cinzia Tesio

editore: Silvana

pagine: 96

Giorgio de Chirico è la figura artistica più significativa e poliedrica del panorama italiano del secolo scorso. È stato il geniale inventore della Metafisica, una delle più importanti correnti artistiche della modernità, grazie alla quale gli enigmi che percorrono l'esistenza prendono forma attraverso atmosfere sospese e pervase di inquietudine. Di lui il volume raccoglie circa venti capolavori con l'obiettivo di introdurre lo spettatore in un mondo irreale, popolato di meraviglie: piazze fuori dal tempo, stanze segrete, manichini e nature morte. A questo importante nucleo si affiancano le opere di Antonio Nunziante che forniscono, in una versione contemporanea, il valore del mistero impenetrabile delle cose e dei sentimenti. Il maestro di Giaveno presenta il frutto della sua creatività attraverso una trentina di lavori che inducono alla riflessione filosofica e culturale e nascondono un mondo ricco di segreti da scoprire.
24,00

Io che vi parlo. Conversazione con Giovanni Tesio

editore: Einaudi

pagine: 133

La famiglia, l'infanzia, gli anni di formazione durante il fascismo, gli amici dell'adolescenza, le letture, la timidezza, la passione per la montagna. E ancora la guerra, il ritorno a casa e un mestiere "che è poi un caso particolare, una versione più strenua del mestiere di vivere". Quasi trent'anni di silenzio per questa fitta conversazione che Primo Levi ha intrecciato nei primi mesi del 1987 con Giovanni Tesio, in vista di una convenuta "biografia autorizzata". Domande discrete e mai troppo incalzanti a cui Levi risponde con una disponibilità vigilata ma a tratti molto esplicita, che spariglia il risaputo, lasciando trasparire un lato di sé più intimo. E ci regala un dialogo intenso che corre sul filo della memoria, carico di vita, di storie e di Storia; un dialogo che si interrompe proprio prima di Auschwitz. Una interruzione dovuta alla morte improvvisa di Levi.
12,00

La poesia ai margini. Novecento tra lingua e dialetti

di Giovanni Tesio

editore: Interlinea

pagine: 324

"Considero l'italiano, non meno dei dialetti, una lingua da salvare" scrive Giovanni Tesio, tra i più acuti critici attuali, a proposito della "poesia ai margini" al centro di questo libro. In tempi di identità liquide e di fenomeni globali, l'autore propone una rilettura della società italiana contemporanea attraverso la letteratura e i dialetti. Dopo alcuni sguardi teorici, sono delineati dei profili, da Rebora a Chiara passando per Primo Levi, con molte riscoperte di poeti apparentemente "minori", con un'ampia galleria di ritratti e letture che compongono un mosaico vivissimo: da Giacomini a Bertolani, da Cappello alla Grisoni, illuminando anche i dintorni poetici di autori come Pasolini, Pavese e Vassalli. È un'opera che mancava e che nasce "dal bisogno di risarcire una distanza, una ferita, uno strappo, perché l'uso del dialetto In poesia è già per sé il segno evidente di una ricerca di alterità".
20,00

Parole essenziali. Un sillabario

di Giovanni Tesio

editore: Interlinea

pagine: 224

"L'uomo dotato è colui che mira all'essenziale e lascia da parte tutto il superfluo" è una delle prime citazioni in questo ricco repertorio ("il mio piccolo vocabolario portatile") in cui Giovanni Tesio ci dimostra che una parola è un punto di partenza per un viaggio tra i sentimenti, i ricordi, gli scrittori che amiamo e nei quali (attraverso le parole) ritroviamo noi stessi e il nostro mondo. Come leggiamo in "Se non ora, quando?" di Primo Levi, "un uomo deve pesare bene le sue scelte... e anche le sue parole".
14,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookies policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookies.

Acconsento