Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Gherardo Colombo

Il perdono responsabile. Perché il carcere non serve a nulla

di Gherardo Colombo

editore: Ponte alle Grazie

pagine: 149

La gran parte dei condannati a pene carcerarie torna a delinquere; la maggior parte di essi non viene riabilitata, come prescr
13,50

La bambina tutta verde

di Gherardo Colombo

editore: Salani

pagine: 88

Questa è la storia di una bambina tutta verde, che vive in una casa tutta verde, ha giocattoli e vestiti tutti verdi, mangia a
15,90

Lettera a un figlio su Mani pulite

di Gherardo Colombo

editore: Garzanti

pagine: 94

Che cos'è Mani pulite e, soprattutto, qual è oggi la sua eredità? L'ex giudice e sostituto procuratore della Repubblica di Mil
8,00

Le regole raccontate ai bambini

editore: Feltrinelli

pagine: 128

Gherardo Colombo ha scritto un libro molto popolare dedicato alla cultura della giustizia
9,00

Democrazia

di Gherardo Colombo

editore: Bollati Boringhieri

pagine: 98

Imperfetta, esigente, fragile
11,00

Sulle regole

di Gherardo Colombo

editore: Feltrinelli

pagine: 156

Nell'amministrare la giustizia conta la legge scritta
8,50

Il legno storto della giustizia

editore: Garzanti

pagine: 173

La corruzione è una piaga che infetta gran parte della vita sociale e politica del nostro paese, in misura non solo eticamente
16,00

Lettera a un figlio su Mani pulite

di Colombo Gherardo

editore: Garzanti Libri

pagine: 94

Che cos'è Mani pulite e, soprattutto, qual è oggi la sua eredità? L'ex giudice e sostituto procuratore della Repubblica di Mil
10,00

La tua giustizia non è la mia. Dialogo fra due magistrati in perenne disaccordo

editore: Longanesi

pagine: 168

Un confronto serrato, una conversazione aperta e sincera, non priva di accenti polemici, sui temi più scottanti della giustizia in Italia. Grazie alla loro lunga esperienza nelle aule dei tribunali, Gherardo Colombo e Piercamillo Davigo, due tra i più noti magistrati del pool di Mani Pulite, forniscono in queste pagine non soltanto una diagnosi scrupolosa dei tanti mali che affliggono la giustizia del nostro paese, ma avanzano suggerimenti e proposte di riforma, senza nascondere conflittualità e divergenze d'opinione, talvolta radicali. Lontani da ogni astrattismo, calati nella realtà della vita quotidiana, i loro interrogativi ci aiutano a capire perché le questioni più delicate e controverse che investono il mondo del diritto - le stesse che anno ispirato pensatori come Aristotele Kant, Sant'Agostino e Foucault - ci riguardano così da vicino. È la giustizia, infatti, che traccia i confini della nostra libertà. È la giustizia che indica il grado di civiltà di uno Stato e la cultura diffusa che permea le sue istituzioni. Ma quand'è che una legge può dirsi davvero "giusta"? Basta minacciare una pena per dissuadere il ladro o il truffatore dal commettere un reato? Il carcere è l'unica soluzione? È dunque più efficace educare o punire? Quanto è diffusa la corruzione in Italia, e come mai, nonostante la stagione di Mani Pulite e le tante inchieste che hanno svelato l'intreccio perverso tra politica e affari, non accenna a diminuire?
12,90

Sono stato io! Una Costituzione pensata dai bambini

editore: Salani

pagine: 182

L'ex magistrato e costituzionalista torna, insieme a Licia Di Blasi e Anna Sarfatti, con un progetto rivolto ai ragazzi e agli insegnanti e pensato per spiegare in modo semplice che cosa sono le regole e a cosa servono. Ecco come l'insegnante Licia Di Blasi racconta il progetto: "Ciò che volevo fare era creare una Costituzione di classe. (...) Una delle norme poteva essere, prevedendo il peggio: 'Possiamo camminare sui banchi durante le ore di lezione' o 'Si prevede un intervallo ricreativo ogni quindici minuti'. Noi tutti avremmo dovuto, con molto coraggio, lasciar provare i bambini. Se la sentivano? La sfida era grande e affascinante e non mi hanno detto di no". Età di lettura: da 9 anni.
13,00

Il perdono responsabile

Perché il carcere non serve a nulla

di Colombo Gherardo

editore: Ponte alle Grazie

pagine: 129

La gran parte dei condannati a pene carcerarie torna a delinquere; la maggior parte di essi non viene riabilitata, come prescr
9,90

Imparare la libertà

Il potere dei genitori come leva di democrazia

editore: Salani

pagine: 233

Educare i figli, aiutarli a crescere e a diventare cittadini responsabili è un compito molto difficile, come sa bene ogni geni
13,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.