Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Giuseppe Dalla Torre

La Chiesa e gli Stati. Percorsi giuridici del Novecento

di Giuseppe Dalla Torre

editore: Studium

pagine: 144

Il problema del rapporto col potere politico è una costante nella storia della Chiesa
13,50

Il punto. Etica, politica, diritto

di Giuseppe Dalla Torre

editore: Studium

pagine: 248

"Le pagine che seguono sono state scritte, nel tempo, sotto la sollecitazione di eventi della quotidianità, che hanno indotto
15,00

Lezioni di diritto canonico

di Giuseppe Dalla Torre

editore: Giappichelli

pagine: 328

II volume trae origine dalle lezioni di diritto canonico tenute nel Corso di laurea in Scienze Giuridiche della Facoltà di Giurisprudenza della Libera Università Maria Ss. Assunta-Lumsa, sia nella sede di Roma che in quella di Palermo. Esso nasce dall'esigenza di fornire una, seppure sintetica, presentazione dell'ordinamento canonico nella sua complessità ed articolazione. Giungere a questo obbiettivo, che peraltro riconosco allo stato solo parzialmente raggiunto, risponde al mio radicato convincimento che agli studenti universitari che si accostano allo studio del diritto della Chiesa cattolica è bene presentare l'ordinamento nella sua completezza, anziché com'è nel costume invalso ormai da tempo nelle aule universitarie italiane solo alcuni frammenti, anche se di grande rilievo storico e dogmatico. Un convincimento che discende da diversi motivi, non ultimo quello di mostrare a chi si inizia agli studi di diritto la complessità del fenomeno giuridico e la sua pervasività nell'esperienza umana; la irriducibilità del diritto al solo diritto dello Stato e, più in là ancora, al solo diritto positivo.
27,00

Lezioni di diritto ecclesiastico

di Dalla Torre Giuseppe

editore: Giappichelli

pagine: VI-393

34,00

Dio E Cesare. Paradigmi Cristiani Nella Moder

di Giuseppe Dalla Torre

editore: Citta` nuova

Il termine secolarizzazione e` oggi presentissimo nel dibattito culturale italiano, utilizzato in un`accezione negativa come p
16,00

Europa. Quale laicità?

di Giuseppe Dalla Torre

editore: San Paolo Edizioni

pagine: 138

È illusorio pensare che l'Unione europea possa fondarsi soltanto su motivazioni di tipo economico; infatti gli interessi economici possono unire, ma più spesso dividono. Al di là delle dimensioni del mercato o della moneta unica, occorre riscoprire altre ragioni dell'unione tra i popoli europei. Queste ragioni si possono sinteticamente ricondurre a tre: 1. La salvaguardia e il rafforzamento dell'identità degli europei, al di là delle loro diversità. Un'identità indiscutibilmente formatasi e rafforzatasi, nel tempo, nel crogiolo di fusione del cristianesimo. 2. La salvaguardia del principio di laicità, elemento caratterizzante dell'identità europea. Per tale scopo è fondamentale il ruolo delle Chiese poiché vi sono degli ambiti sottratti al potere politico. 3. Obiettivo della Convenzione europea è, tra gli altri, di rendere più democratica, partecipata, solidale l'Unione. Per fare ciò occorrono valori etici forti, condivisi, continuamente proposti, evitando comunque che l'Unione cada nell'antica tentazione totalitaria dello Stato-etico
10,00

La città sul monte. Contributo ad una teoria canonistica delle relazioni fra chiesa e comunità politica

di Dalla Torre Giuseppe

editore: AVE

pagine: 256

La complessa vicenda dei rapporti fra Chiesa e comunità politica si svolge da ventuno secoli e non è certamente destinata ad e
20,00

Conoscere il diritto canonico

editore: Studium

pagine: 212

21,00

Conoscere Il Diritto Ecclesiastico

editore: Studium edizioni

21,00
25,82
16,53
14,47

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.