Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di M. Meriggi

La nazione populista. Il Mezzogiorno e i Borboni dal 1848 all'Unità

di Marco Meriggi

editore: Il mulino

pagine: 272

La storia del Mezzogiorno preunitario è marcata nel profondo dal conflitto tra forze progressiste e reazionarie
25,00

Racconti di confine. Nel Mezzogiorno del Settecento

di Marco Meriggi

editore: Il mulino

pagine: 145

Nel corso del Settecento In Europa l'affermazione dello Stato moderno comportò un pieno e omogeneo controllo dei governi sul territorio, con la definizione del confini statali, fino ad allora fluidi e imprecisi. È l'epoca della cartografia, ossia della formalizzazione dei confini che diventano, anche in senso militare, frontiere. Questa originale ricerca indaga l'impatto di tali dinamiche generali nelle comunità che vivevano a cavallo del confine tra Stato Pontificio e Regno di Napoli: abituate a regolarsi senza intromissioni del governo centrale furono oggetto di un disciplinamento peraltro non del tutto riuscito.
16,00
37,40
30,70

Gli Stati italiani prima dell'unità

Una storia istituzionale

di Meriggi Marco

editore: Il mulino

pagine: 213

Il volume spazia tra la fine del Settecento e l'Unità - l'epoca convenzionalmente definita Risorgimento - e delinea una ricost
13,00
34,95

La disoccupazione come problema sociale. Riformismo, conflitto e «democrazia industriale» in Europa prima e dopo la Grande guerra

di Maria Grazia Meriggi

editore: Franco Angeli

pagine: 224

Nel corso della prima rivoluzione industriale la condizione di lavoratore e quella di povero si identificavano: i lavoratori o
24,50

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.