Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Libri di M. Revelli

16,00

Umano Inumano Postumano. Le sfide del presente

di Marco Revelli

editore: Einaudi

pagine: 129

Il concetto di Umanità è antico e attraversa la storia dell'Occidente
12,00

La politica senza politica. Perché la crisi ha fatto entrare il populismo nelle nostre vite

di Marco Revelli

editore: Einaudi

pagine: 238

Prima c'è stata la crisi economica
14,00

Turbopopulismo. La rivolta dei margini e le nuove sfide democratiche

editore: Solferino

pagine: 218

Un populismo senza popolo: è il controsenso generato dalla nostra miopia politica
11,90

Populismo 2.0

di Marco Revelli

editore: Einaudi

pagine: 155

Il populismo si è manifestato in forme molto diverse nel corso della storia, tra la fine dell'Ottocento e l'intero secolo brev
12,00

Dentro e contro. Quando il populismo è di governo

di Revelli Marco

editore: Laterza

pagine: XI-142

In Italia assistiamo a un fenomeno politico inquietante: un populismo di tipo nuovo, virulento e nello stesso tempo istituzion
14,00

Non ti riconosco. Un viaggio eretico nell'Italia che cambia

di Marco Revelli

editore: Einaudi

pagine: 250

Un viaggio in Italia, da Torino a Lampedusa, sulle tracce di città e territori conosciuti, amati, e poi, a volte, perduti. Di luoghi dell'esperienza e della memoria che mutano nel tempo e nelle stagioni fino a "non riconoscerli più", ma di cui non puoi, comunque, fare a meno. Di paesaggi familiari che giorno dopo giorno stupiscono, disorientano, promettono nuove frontiere. Così Torino, prima tappa del viaggio, è un luogo in cui può succedere di perdersi. Ci si può perdere non tanto nel centro, fissato dai recenti restauri in cartolina da consumare con i piedi e con lo sguardo più che da abitare, ma già nella prima periferia dove i negozi chiudono e le vetrine cambiano volto: la gastronomia diventa un hard discount e la piccola gioielleria di quartiere inalbera la pacchiana bandiera del "compro oro". E ci si può perdere nella seconda periferia dove la scomparsa della grande fabbrica e la trasformazione della vecchia metropoli di produzione ha "sciolto" il paesaggio mutandone anima e corpo. Ma oggi Torino è anche Arduino: una "piattaforma hardware low cost programmabile" che sa innaffiare i fiori alle ore stabilite, guidare un drone in spazi chiusi, gestire un appartamento con il comando vocale. Una risorsa eccezionale open source messa a disposizione di tutti. Un simbolo del futuro. Il viaggio continua, attraversando la nostra penisola, percorrendo autostrade deserte o mescolandosi alla folla, incrociando le storie dei suoi abitanti e ascoltandone ricordi e sogni...
20,00

Il mondo dei vinti

di Nuto Revelli

editore: Einaudi

pagine: 568

Racconta Nuto Revelli che la prima idea di questo libro risale addirittura ai mesi della sua guerra partigiana
15,50

«La lotta di classe esiste e l'hanno vinta i ricchi». Vero!

di Revelli Marco

editore: Laterza

pagine: X-96

Per un certo mondo che conta le politiche egualitarie sono un grave handicap per l'economia e un pericoloso "azzardo morale":
9,00

Finale di partito

di Revelli Marco

editore: Einaudi

La crisi dei tradizionali partiti politici è ormai conclamata e minaccia di contagiare le stesse istituzioni democratiche
10,00

Il catalogo per soggetti

di Revelli Carlo

editore: Le Lettere

pagine: 248

Un lavoro italiano sul catalogo per soggetti moderno ed equilibrato nel disegno e nella struttura, nel quale si apprezzano chi
30,00
16,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.