Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di M. Turchi

L'amore di Dio in Gesù Cristo come principio ermeneutico della vita cristiana nella teologia di Hans Urs Von Balthasar

di Alessandra Maria Turchi

editore: Glossa

pagine: 484

Questo studio parte dall'ipotesi che al cuore della teologia balthasariana si trova l'amore di Dio che costituisce il centro e
25,00

Dalla minigonna al burqa? La donna nelle tre religioni monoteiste

editore: San Paolo Edizioni

pagine: 240

Percorrendo le strade delle grandi città occidentali, è facile incrociare ragazze in minigonna che camminano a fianco di coeta
15,00

La mediazione dialogica. Fondazione scientifica, metodo e prassi in ambito penale, civile e commerciale, familiare e di comunità

editore: Franco Angeli

pagine: 264

La mediazione e il diritto costituiscono due modi che la nostra specie si è data per cercare di gestire le interazioni tra le persone; se la mediazione nasce, filogeneticamente, prima del diritto, poi, nel corso dei secoli, è diventato strumento silente, mentre il diritto si è imposto come artefatto umano per eccellenza nella gestione delle controversie e conflitti. Il viaggio che qui si propone al lettore, originando in un periodo storico in cui la mediazione è ritenuto appunto strumento ancillare al diritto, intende proporre le coordinate per ripristinare il primato che caratterizza la mediazione, e che oggi non è scomparso, ma soltanto trascurato e reso invisibile. Il lettore potrà al termine di questo viaggio considerare come il diritto, da solo, si dimostri uno strumento storicamente inefficace rispetto alla gestione dell'incertezza che caratterizza le interazioni della nostra specie, e sarà accompagnato a partecipare alla costruzione della filiera conoscitiva e fondativa della mediazione, dai principi alla prassi che la caratterizza, e agli indicatori che offrono la possibilità di valutarne l'azione.
31,00

Flussi migratori, comunità e coesione sociale. Nuove sfide per la mediazione

editore: Franco Angeli

pagine: 144

Cosa generano i flussi migratori all'interno di un certo territorio? Quali sono le esigenze che si rintracciano a fronte degli
20,00

Lettere dall'Europa. Un futuro per il nostro vecchio continente

di Franz Turchi

editore: Franco Angeli

pagine: 128

L'autore con questo volume e attraverso il suo lavoro al Parlamento europeo, vuole dare nuova vitalità e passione all'ideale di un'Europa unita cercando di riportarla al centro della vita dei cittadini, soprattutto delle giovani generazioni. Questo tema infatti, così caro alle generazioni passate ha dato, dopo la seconda guerra mondiale, un grande segnale di futuro e di speranza a tutto il continente europeo. I giovani devono essere di nuovo appassionati a questo tema, così caro alle generazioni che prima di noi vi hanno puntato tutto, riappacificando il continente, dopo la seconda guerra mondiale, e, soprattutto, dando un segnale di futuro e di speranza a tutti noi.
19,50

Emma. Diario d'amore di un comunista al confino. Ponza, 1939

di Giulio Turchi

editore: Donzelli

pagine: 104

Dopo dieci anni di carcere fascista, nel 1937 Giulio Turchi, "comunista sovversivo", ha scontato la pena per cospirazione politica inflittagli dal Tribunale speciale e crede di essere in procinto di tornare a casa... Ad attenderlo fuori ci sarà la sua Emma, la giovane compagna che ha sposato undici mesi prima di essere incarcerato e che per dieci anni lo ha seguito di prigione in prigione per poterlo incontrare anche solo pochi minuti durante i "colloqui". E invece no, il regime non si fida; dalla galera Giulio passerà direttamente al confino, in una peregrinazione che durerà altri sei anni. A Emma non sarà nemmeno concesso di condividere con lui questa nuova segregazione. Grazie alla sua caparbietà, dopo soltanto un mese dall'arrivo di Giulio sull'isola, lei otterrà il permesso di visitare il marito alle Tremiti. Scritto nel 1939 dal confino di Ponza, "Emma" è il diario inedito nel quale Giulio racconta la sua attesa, le aspettative, i timori, le tenerezze, il loro ritrovarsi e infine la felicità insperata di quei giorni insieme. Neanche quel diario gli viene però concesso di tenere con sé. Sequestrato dalla polizia, resterà sepolto a lungo negli archivi del ministero. Solo molti anni dopo la morte di Giulio, una mano amica lo farà riemergere dagli incartamenti dove era finito, per consegnarlo a Emma. E lei lo custodirà gelosamente per tutto il resto della sua vita, come fosse la voce stessa di Giulio. Postfazione di Gioia Turchi.
15,00

Lea e l'acqua

editore: Carthusia

pagine: 30

Età di lettura: da 4 anni.
9,90
20,00

Ado e la luce

editore: Carthusia

pagine: 32

Oggi Ado ha scoperto che bisogna spegnere le lampadine quando la luce non serve. Gioca e scoprilo con lui. Età di lettura: da 4 anni.
15,90

L'uomo di fronte al male. Saggio sull'origine del male

di Athos Turchi

editore: Cantagalli

pagine: 160

Il volume indaga sulle condizioni e le cause razionali del male non considerando le conseguenze di esso, ma i suoi principi. Una ricerca razionale, quasi una metafisica sul male, per scoprirne le origini e le sue connessioni.
17,00

Coscienti evasori. Problemi e prospettive dell'obiezione fiscale

di Alessandro Turchi

editore: Franco Angeli

pagine: 192

Moderni paladini di una coscienza informata a ideali di pace e di solidarietà o miopi trasgressori della legge tributaria, che proprio nel perseguimento di fini solidaristici trova la sua ultima giustificazione? Muovendosi al confine tra diritto, politica e morale, gli obiettori fiscali continuano a sfidare lo Stato impositore e a rivendicare il diritto di non finanziare col proprio denaro le spese pubbliche riprovate in coscienza. La loro scelta ha radici antiche, che affondano nell'esperienza dei primi war tax resisters americani e si sono sviluppate in molte parti del mondo sino ai giorni nostri; il volume intende ripercorrerne le tracce e offrire al lettore un quadro aggiornato e sufficientemente esaustivo del feno-meno, valutandone la legittimità giuridica, l'efficacia politica e il grado di eticità, e cercando di definire - anche alla lu-ce delle proposte di legge avanzate in diversi paesi per il riconoscimento di forme di opzione fiscale - le prospettive di azione di questi "coscienti evasori".
25,00

Immigrazione e consumo di sostanze a Bergamo. Una proposta di architettura dei servizi per la «promozione della salute» nel territorio

di G. Piero Turchi

editore: Armando editore

pagine: 240

Uno studio che riunisce in una produzione corale le "voci narranti" di quanti sul territorio bergamasco a vario titolo si occupano della realtà immigrazione e consumo di sostanze stupefacenti legali-illegali. Il volume rappresenta non solo un'occasione per conoscere da vicino quanto accade sul territorio, ma anche un tentativo di realizzare una rete di servizi che consenta di rispondere alla esigenze espresse dalla comunità di Bergamo.
24,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookies policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookies.

Acconsento