Libri di Natoli salvatore

Il posto dell'uomo nel mondo. Ordine naturale, disordine umano

Il posto dell'uomo nel mondo. Ordine naturale, disordine umano

di Salvatore Natoli

editore: Feltrinelli

pagine: 256

La natura è madre benignissima, ma anche matrigna
12,00

Dolore

editore: Il Margine (Trento)

pagine: 72

Il dolore è prima di tutto un'esperienza: immediata, invasiva, individuale
10,00
Maria. La madre che salva

Maria. La madre che salva

di Salvatore Natoli

editore: Morcelliana

pagine: 96

«Nei secoli cristiani la figura della "Madre di Dio" ha occupato - e non poteva essere altrimenti - una posizione centrale sia
10,00
L'uomo dei dolori

L'uomo dei dolori

di Salvatore Natoli

editore: Edb

pagine: 80

Il dolore che viene rappresentato nella Via Crucis è fortemente implicato con l'iniquità poiché è il giusto che muore a causa
9,00
Uomo tragico, uomo biblico. Alle origini dell'antropologia occidentale

Uomo tragico, uomo biblico. Alle origini dell'antropologia occidentale

di Salvatore Natoli

editore: Morcelliana

pagine: 80

Se «la costellazione Occidente» nasce dal contaminarsi, scontrarsi e comporsi di varie culture, hanno un particolare rilievo i
8,50
Il fine della politica. Dalla «teologia del regno» al «governo della contingenza»

Il fine della politica. Dalla «teologia del regno» al «governo della contingenza»

di Salvatore Natoli

editore: Bollati Boringhieri

pagine: 128

Il fine della politica è quello di governare gli affari umani o è un compito a termine, da svolgere in un tempo intermedio, ne
15,00
Scene della verità

Scene della verità

di Salvatore Natoli

editore: Morcelliana

pagine: 64

Che cos'è verità? Come il linguaggio ne può parlare? Ciò che definiamo "verità" corrisponde a come stanno realmente le cose? 0
7,00
L'animo degli offesi e il contagio del male

L'animo degli offesi e il contagio del male

di Salvatore Natoli

editore: Il saggiatore

pagine: 91

Il dolore, la pietà, l'eterno dilemma del male
11,00
Dizionario dei vizi e delle virtù

Dizionario dei vizi e delle virtù

di Salvatore Natoli

editore: Feltrinelli

pagine: 165

La parola chiave di questo dizionario dei vizi e delle virtù è "saggezza"
9,00
La felicità. Saggio di teoria degli affetti

La felicità. Saggio di teoria degli affetti

di Salvatore Natoli

editore: Feltrinelli

pagine: 251

La felicità - si dice comunemente - è fatta di attimi
10,00
L'arte di meditare. Parole della filosofia

L'arte di meditare. Parole della filosofia

di Salvatore Natoli

editore: Feltrinelli

pagine: 174

Questo libro è un testo di pratica filosofica. È, più esattamente, un esercizio della filosofia attraverso la meditazione di alcune sue grandi parole. Il ripensarle oggi mostra come la loro vita e la loro fecondità sopravvivano all'esaurimento e alla dissoluzione dei sistemi. Queste parole indicano l'inesauribilità del pensare come corrente viva, capace di riprendere il passato per il presente e di consegnarlo al futuro. Questo, in effetti, significa tradizione e, in particolare, tradizione filosofica. Nel riproporre alcune grandi parole della filosofia, il libro intende offrire materiali per pensare e soprattutto l'occasione per rielaborare in modo libero, originale e autonomo la ricchezza semantica e simbolica della tradizione. Il testo, costruito grosso modo nella forma di un lessico filosofico - per coppie oppositive o complementari (filosofia/meraviglia, apparenza/realtà, intelligenza/pensiero, misura/dismisura) - lavora sulle parole: è esercizio teorico e insieme recupero e meditazione di parole antiche di cui vale la pena accertare se è possibile usarle ancora, reimpiantandole nel presente e dando luogo a nuove germinazioni di pensiero.
9,00
L'esperienza del dolore. Le forme del patire nella cultura occidentale

L'esperienza del dolore. Le forme del patire nella cultura occidentale

di Salvatore Natoli

editore: Feltrinelli

pagine: 387

Una riflessione sull'esperienza del dolore in cerca dei luoghi comuni e topoi della tradizione greca e ebraico-cristiana dell'Occidente. Una ricerca sulle tensioni presenti nell'universo del dolore e sulle aporie del futuro. Un'occasione terapeutica di individuazione della giusta distanza per tener testa al proprio patire individuale.
13,00