Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Paolo Cucchiarelli

Uscita & Bologna. Attacco all'Italia

di Paolo Cucchiarelli

editore: La nave di teseo

pagine: 382

l 27 giugno 1980 un aereo passeggeri, il DC 9 Itavia partito da Bologna e diretto a Palermo, viene abbattuto nei cieli di Usti
24,00

Il segreto di Piazza Fontana

di Paolo Cucchiarelli

editore: Ponte alle Grazie

pagine: 766

12 dicembre 1969: il nostro venerdì nero
20,00

L'ultima notte di Aldo Moro. Dove, come, quando, da chi e perché fu ucciso il presidente DC

di Paolo Cucchiarelli

editore: Ponte alle Grazie

pagine: 439

La vicenda del rapimento e della morte di Moro rimane fra le più misteriose e peggio spiegate della nostra Storia, e fra le me
18,00

Morte di un presidente. Quello che né lo Stato né le BR hanno mai raccontato sulla prigionia e l'assassinio di Aldo Moro

di Paolo Cucchiarelli

editore: Ponte alle Grazie

pagine: 430

Questa inchiesta si propone di dissolvere le ombre che avvolgono il più importante mistero della storia repubblicana, l'assassinio di Aldo Moro. Per cogliere quell'"evidenza invisibile" segnalata da Leonardo Sciascia già nell'agosto del 1978, Paolo Cucchiarelli ci offre una ricostruzione inedita del caso Moro, fondata sull'analisi dei tanti indizi materiali che raccontano un'altra storia rispetto a quella narrata dai protagonisti della vicenda: le BR, innanzitutto, ma anche i rappresentanti dello Stato, a tutti i livelli e di ogni fazione politica. Pochi e apparentemente insignificanti granelli di sabbia depositati sui vestiti che lo statista indossava il giorno della sua morte conducono il lettore verso la definizione di una trama complessa, ma in grado di demolire il castello di bugie e contraddizioni che negli anni ha reso impossibile l'accertamento della verità, fuori e dentro le aule dei tribunali. Ciò che fino a oggi sembrava incomprensibile o caotico - le allusioni delle lettere di Moro dalla "prigione del popolo", il comportamento paradossale dei suoi carcerieri, le oscillazioni dei politici...
18,00

Il segreto di Piazza Fontana

di Paolo Cucchiarelli

editore: Ponte alle Grazie

pagine: 698

12 dicembre 1969, il nostro venerdì nero. In un Paese che dopo il fascismo e la guerra civile si credeva innocente, quattro esplosioni lacerano il pomeriggio invernale, una a Milano e tre a Roma. Per la più grave, alla Banca nazionale dell'agricoltura di piazza Fontana a Milano, moriranno in diciassette. I feriti sono in tutto centocinque. Comincia la strategia della tensione, comincia la stagione dei sotterfugi e delle manipolazioni, della corruzione e dei soprusi: la stagione che dura ancora oggi. Leggete, leggete questo libro. La sua serietà, la sua passione per la verità - in un Paese in cui questi sono pregi rari - ha portato l'autore a indagare per dieci anni e a penetrare la cortina di acciaio di un segreto coltivato da tutte le parti politiche. Il segreto indicibile delle doppie bombe, piazzate dagli anarchici e raddoppiate dai fascisti; il segreto delle altre due bombe scomparse e dell'esplosivo utilizzato in quel giorno fatidico; quel che sapeva la DC, quel che sapeva il PCI, quel che sapevano gli USA e la NATO. Un segreto che non salva nessuno. E che spiega anche la tragica morte di Pinelli, Calabresi, Feltrinelli. Dopo troppe assoluzioni, dopo che con l'ultima sentenza i parenti delle vittime sono stati condannati a risarcire le spese processuali, il nostro pasticciaccio finalmente si sbroglia...
19,80

Iraq. La guerra senza volto. I rapimenti e l'omicidio degli italiani, il ruolo del Vaticano

editore: Selene

pagine: 161

"Non vogliamo che gli italiani vengano sacrificati per l'America
11,50
18,50

Ustica, Bologna: L`ammonimento

di Paolo Cucchiarelli

editore: Ponte alle grazie -firenze

15,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.