Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Riccardo Donati

Apri gli occhi e resisti. L'opera in versi e in prosa di Antonella Anedda

di Riccardo Donati

editore: Carocci

pagine: 120

Tra le voci maggiori della poesia contemporanea italiana, Antonella Anedda meritava da tempo una monografia che ne ricostruiss
15,00

Critica della trasparenza

di Donati Riccardo

editore: Rosenberg & sellier

pagine: 205

Ci sono miti culturali che consentono di riflettere sulla modernità a partire dalle sue radici, permettendo di indagarne gli s
16,00

Le ragioni di un pessimista. Mandeville nella cultura dei lumi

di Riccardo Donati

editore: Ets

pagine: 192

Il volume, frutto di una ricerca condotta presso il Collège de France, ripercorre la poliedrica opera del filosofo Bernard Mandeville (1670-1733), autore della celebre Favola delle api, con l'obiettivo di mettere in luce le interazioni tra contenuti filosofici, sociali e politici e forme letterarie scelte per veicolarli. Concentrandosi in particolare sul rapporto dell'autore con la grande tradizione della letteratura europea, dagli antichi a Cervantes, Machiavelli, Ariosto, Erasmo, Rabelais, fino a Bruno e La Fontaine, Donati analizza il pluriennale lavoro di revisione dei generi letterari - la favola e il dialogo filosofico in particolare - che Mandeville intraprese al fine di forgiare un agile e duttile strumento di indagine speculativa e persuasione logica. In questa prospettiva vengono passati al vaglio i dispositivi retorici e stilistici messi a punto dall'autore non solo nelle opere più propriamente letterarie, ma anche in quelle di taglio scientifico e nei pamphlet satirici: una chiave di lettura che consente un serrato confronto, sino a oggi sostanzialmente inesplorato, con le dinamiche più profonde dell'itinerario testuale del filosofo. Nel capitolo conclusivo Donati propone poi una nuova ipotesi interpretativa per uno dei punti più discussi della critica mandevilliana, ovvero il ruolo rivestito dalla dimensione religiosa nei rapporti di forza che regolano l'evolversi delle dinamiche sociali.
21,00

I beni relazionali

Che cosa sono e quali effetti producono

editore: Bollati Boringhieri

pagine: 240

Da alcuni anni le scienze sociali hanno un nuovo oggetto di studio, un tipo di beni che non sono né cose materiali, né idee, n
18,00

L'invito e il divieto

Piero Bigongiari e l'ermeneutica d'arte

di Donati Riccardo

editore: Società Editrice Fiorentina

pagine: 228

12,00
15,00

I beni relazionali

Che cosa sono e quali effetti producono

editore: Bollati Boringhieri

pagine: 252

Da alcuni anni le scienze sociali hanno scoperto un tipo di beni che non sono né cose materiali, né idee, né prestazioni, ma c
16,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.