Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Sergio Benvenuto

Lo psichiatra e il sesso. Una critica radicale della psichiatria del DSM-5

di Sergio Benvenuto

editore: Mimesis

pagine: 192

Da decenni il DSM (Diagnostical and Statistical Manual of Mental Disorders, giunto alla sua quinta edizione), elaborato da psi
18,00

Leggere Freud. Dall'isteria alla fine dell'analisi

di Sergio Benvenuto

editore: Orthotes

pagine: 212

Dopo un secolo di studi sul grande viennese, Sergio Benvenuto guarda a Freud rinunciando a ogni schematismo di maniera: descri
19,00

Sono uno spettro e non lo so

di Benvenuto Sergio

editore: Mimesis

pagine: 48

4,90

Lacan, oggi. Sette conversazioni per capire Lacan

editore: Mimesis

pagine: 180

Jacques Lacan, con Freud e Jung, è lo psicanalista più interessante del nostro tempo
18,00

La gelosia. Impulso naturale o passione inconfessabile?

di Sergio Benvenuto

editore: Il mulino

pagine: 135

Paura di esser lasciati ma soprattutto desiderio di dominare la vita dell'altro: un sentimento che può essere devastante, ma d
11,00

Lo jettatore

di Sergio Benvenuto

editore: Mimesis

pagine: 48

Una vera storia archelogica della jettatura. Seguendo le orme di Michel Foucault, lo storico delle idee, Sergio Benvenuto affronta il tema spassoso e allo stesso tempo drammatico di questa superstizione. Dal popolo napoletano al musicista Bellini, da Mussolini ai ministri della seconda Repubblica, la credenza nella jettatura sembra trovare grande accordo. Persino intellettuali di fama mondiale, ai nostri tempi, ne sono dimostrati vittima. Ma chi è lo jettatore? Che origine ha? E ancora: perché la superstizione è così popolare ancora oggi, all'epoca del trionfo della scienza? Senza giudizi moralistici questo divertente e documentato libro è un viaggio nelle pieghe nascoste dell'animo umano.
3,90

Accidia. La passione dell'indifferenza. I 7 vizi capitali

di Sergio Benvenuto

editore: Il mulino

pagine: 158

Non solo pigrizia ma anche tristezza, sconforto, inquietudine, indifferenza, noia, e soprattutto depressione. Se nasce come peccato capitale nella visione religiosa, l'accidia diventa malattia psichiatrica nella visione laica e moderna. Come è rappresentato nell'interpretazione occidentale questo male dell'anima? Dell'ascesi del monaco medievale allo spleen del dandy Baudelaire, dalla malinconia romantica di Leopardi alla noia di vivere di certi personaggi della letteratura russa come Oblomov o gli anti-eroi di Cechov, dall'angoscia esistenzialista di Heidegger, Sartre, Camus al vuoto oscuro e maligno nella mente del depresso dei nostri tempi, che chiede aiuto alla psicoanalisi ma anche agli psicofarmaci: un viaggio nelle rassomiglianze di umori imparentati ma non identici, annodati dal filo comune di uno scacco, di una mancanza, di una noncuranza rispetto al mondo e all'altro, che l'uomo vive in ogni epoca come tentazione dolorosa e devastante.
13,00

Perversioni

Sessualità, etica e psicoanalisi

di Benvenuto Sergio

editore: Bollati Boringhieri

pagine: 194

Cos'è la "perversione"? Una classificazione sessuologica, un disturbo mentale, una deviazione etica, uno stile erotico edonist
20,00

Un cannibale alla nostra mensa. Gli argomenti del relativismo nell'epoca della globalizzazione

di Benvenuto Sergio

editore: Dedalo

pagine: 272

Un libro che si oppone alle pretese egemoniche dell'universalismo globalizzante e alle pretese relativistiche di isolare le si
20,00

Dicerie e pettegolezzi. Perché crediamo in quello che ci raccontano

di Sergio Benvenuto

editore: Il mulino

pagine: 160

Corre voce che segni tracciati sul muro di casa siano opera di zingari o ladri. Oppure si dice che una moneta arrugginita immersa nella coca-cola perda la ruggine, che raccogliendo cinquanta chili di scontrini fiscali si può far avere un cane-guida a un cieco, oppure ancora che la Stella di Natale avvelena i bambini poiché essi, attratti dal rosso delle sue foglie, le toccano e poi si mettono le dita in bocca. Leggendo questo libro scopriremo che le dicerie diventano popolari proprio perché si pongono come un sapere e non una fantasia; che proprio per questo molte cose che sappiamo quanto a fondatezza hanno i piedi d'argilla.
9,30

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.