Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Touraine Alain

In difesa della modernità

di Alain Touraine

editore: Cortina raffaello

pagine: 306

Contro una concezione piattamente economicistica, Alain Touraine ci invita a ripartire dall'idea di modernità per pensare la n
26,00

Noi, soggetti umani. Diritti e nuovi movimenti nell'epoca postsociale

di Alain Touraine

editore: Il Saggiatore

pagine: 308

Nell'età della conoscenza e del progresso tecnico, la capacità di trasformare noi stessi e di agire sull'ambiente in cui vivia
29,00

Dopo la crisi

Una nuova società possibile

di Touraine Alain

editore: Armando Editore

pagine: 192

In che modo la crisi economica che stiamo attraversando agisce sulle tendenze a lungo termine che trasformano le nostre societ
18,00

La globalizzazione e la fine del sociale

Per comprendere il mondo contemporaneo

di Touraine Alain

editore: Il Saggiatore Tascabili

pagine: 286

I modelli tradizionali con cui continuiamo a pensare e descrivere la società, e in base ai quali pretendiamo di governarla, so
11,00

La globalizzazione e la fine del sociale

Per comprendere il mondo contemporaneo

di Touraine Alain

editore: Il Saggiatore

pagine: 283

I modelli tradizionali con cui continuiamo a pensare e descrivere la società, e in base ai quali pretendiamo di governarla, so
22,00

Libertà, uguaglianza, diversità

di Alain Touraine

editore: Il Saggiatore

pagine: 345

Si può vivere insieme, liberi e diversi, ma non disuguali? Per Alain Tourain, noto sociologo, questa è la sfida fondamentale a cui il mondo postindustriale deve fare fronte. Il pensatore francese constata la deriva degli individui, scissi fra la partecipazione pubblica a un'economia sempre più mondializzata e una vita privata, sempre più costretta in comunità e identità incapaci di comunicare tra loro. A mano a mano che il neoliberismo si estende all'intero pianeta, disuguglianza e disorientamento aumentano, sia nei paesi avanzati che in quelli in via di sviluppo. L'unica soluzione percorribile è dunque l'appartenenza a una comunità aperta agli scambi con l'Altro.
12,00

Il pensiero altro

di Alain Touraine

editore: Armando Editore

pagine: 240

Alain Touraine sceglie di dedicarsi alla necessaria trasformazione del nostro modo di pensare questi cambiamenti. La definizione di bene e di male nella nostra società non è più utile alle istituzioni; la coscienza del proprio io travalica il rispetto delle regole: il soggetto diviene creatore egli stesso. In questo libro Touraine invita il lettore a scoprire il vero principio dominante, ciò che permette di valutare le condotte di ciascuno, le situazioni sociali e il riconoscimento dei diritti, politici, sociali e culturali, di tutti gli esseri umani, riconosciuti come liberi e uguali.
25,00

Critica Della Modernita

di Touraine Alain

editore: Saggiatore

Per lungo tempo l`occidente ha considerato la modernita` come il trionfo della ragione, al quale non poteva seguire che la dis
11,36

Libertà, uguaglianza, diversità

di Touraine Alain

editore: Il Saggiatore

pagine: 345

Si può vivere insieme, liberi e diversi, ma non disuguali? Per Alain Tourain, noto sociologo, questa è la sfida fondamentale a
17,00

Critica della modernità

di Alain Touraine

editore: Net

pagine: 447

Per lungo tempo l'Occidente ha considerato la modernità come il trionfo della ragione, al quale non poteva seguire che la distruzione di tradizioni e credenze ritenute "arcaiche". Ora questa visione è messa in crisi dalle richieste di coloro che si sentono emarginati e non riconoscono come loro il mondo moderno: poveri e colonizzati, donne e bambini. Ma rovesciando il dominio della ragione e riconoscendo la diversità assoluta delle varie esperienze si rischierebbe di far germinare il razzismo, l'intolleranza e le guerre di religione. Touraine cerca di porre in questo libro le condizioni per una democrazia che non sia solo formale. Una democrazia che riconosca l'attività della ragione e dei vari soggetti.
13,00

La ricerca di sé. Dialogo sul soggetto

editore: Il Saggiatore

pagine: 285

La ricerca di noi stessi può insegnarci a vivere? Questo interrogativo costituisce il filo rosso intorno a cui si sviluppa il dialogo tra Alain Touraine e il suo collega Farhad Khosrokhavar. Touraine afferma che in un mondo che appare ormai pericoloso e frammentato l'io diventa il solo principio di valutazione di situazioni e comportamenti. Di fronte al fallimento della filosofia della storia e alla pressione degli interessi economici, l'individuo di oggi, per ritrovare il senso della vita, si rivolge deliberatamente verso se stesso, e non più verso il passato, il futuro o il presente come è accaduto per molto tempo.
19,00

Lettera Da Parigi. Idee Per Una Politica Nuov

di Touraine Alain

editore: Lavoro edizioni srl

Un vero e proprio pamphlet del sociologo francese (qui presentato con la lunga introduzione di giuliano amato) per riflettere,
7,75

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.