Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

La globalizzazione e la fine del sociale

titolo La globalizzazione e la fine del sociale
sottotitolo Per comprendere il mondo contemporaneo
Autore
Argomento Scienze Umane Sociologia
Collana Saggi
Editore Il Saggiatore Tascabili
Formato
libro Libro
Pagine 286
Pubblicazione 2012
ISBN 9788856503012
 
Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
11,00
I modelli tradizionali con cui continuiamo a pensare e descrivere la società, e in base ai quali pretendiamo di governarla, sono ormai superati e inservibili. Questi modelli rispecchiano infatti l'organizzazione del capitalismo industriale, imperniata sugli stati nazionali, sulla contrapposizione tra borghesia e proletariato e sul radicamento territoriale degli apparati produttivi. Nell'economia globalizzata di oggi queste categorie si dimostrano inadeguate e distanti dalle pratiche di vita reali. Per Touraine è necessario ridisegnare la mappa della società: con questo libro fa emergere attori, conflitti, identità personali e collettive che costituiscono il nuovo paesaggio sociale.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.