Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di V. Ruffato

Brasile: un nuovo fascismo?

di Luiz Ruffato

editore: Castelvecchi

pagine: 48

Tramontata la stella di Lula, oggi il Brasile è governato dall'estrema destra
7,50

La tarda estate

di Luiz Ruffato

editore: La nuova frontiera

pagine: 240

Un autobus arriva all'autostazione di Cataguases, Brasile
17,50

Fiori artificiali

di Luiz Ruffato

editore: La nuova frontiera

pagine: 166

Dopo un capodanno desolante e una vita trascorsa in giro per il mondo a cancellare le proprie orme, nel vano tentativo di dimenticare di non avere un luogo al quale fare ritorno, Dório Finetto decide di scrivere la propria autobiografia, ma ben presto si rende conto che la sua vita non è stata altro che un attento esercizio d'ascolto. Per scrivere il proprio passato non può, quindi, che raccontare le vite degli altri, richiamando alla memoria i tanti e spesso casuali e fugaci incontri che nel corso degli anni si sono susseguiti. Da Beirut a Buenos Aires, passando per Nordestedt, Montevideo e Dili, Dório Finetto ripercorre, così, la propria esistenza, guardandola riflessa nelle vite, sospese come ponti sull'abisso, di quanti ha saputo ascoltare.
15,50

Di me ormai neanche ti ricordi

di Luiz Ruffato

editore: La nuova frontiera

pagine: 136

Sotto il letto, una piccola e dimenticata scatola di legno: all'interno, il ritratto di un figlio, cinquanta lettere e tutto il dolore di una madre. "Di me ormai neanche ti ricordi" racconta gli amori, le lotte e la fatica di un giovane emigrato a San Paolo mentre, sullo sfondo, affiora il Brasile degli anni Settanta, la dittatura militare, le vittorie della nazionale di calcio, le proteste operaie e soprattutto la miseria e la solitudine di chi è dovuto andare via e presto scopre che i poveri non fanno mai ritorno a casa.
14,00

Sono stato a Lisbona e ho pensato a te

di Ruffato Luiz

editore: La nuova frontiera

pagine: 94

Sérgio ha un figlio e un'ex-moglie, qualche amico, un motorino e il vizio di fumare
12,00

Scacco matto ai vizi

di Luigi Francesco Ruffato

editore: EMP

pagine: 144

Ogni cristiano deve attrezzarsi per combattere contro i vizi, questi nemici mobili e mimetici, prima di tutto con una conoscen
10,00

Il lavoro dei bambini

di Monica Ruffato

editore: nuovadimensione

Un libro che entra nella controversa questione del lavoro minorile a partire da racconti ed esperienze di coloro che lo vivono sulla propria pelle, ma anche di coloro che non tendono a scandalizzarsi di fronte al fenomeno e che si interrogano piuttosto sui significati che attribuiscono al lavoro, sull'apporto della propria esperienza nella società nella quale vivono, sul ruolo sociale che giocano. Le testimonianze dei bambini-lavoratori raccolte in questo libro consentono di tracciare una panoramica delle infinite facce del lavoro minorile, che vanno dallo sfruttamento all'impegno e alla lotta per un lavoro degno per tutti, ognuna attraversata dalla speranza di un miglioramento delle proprie condizioni di vita, non soltanto dal punto di vista economico, ma nei vari aspetti di costruzione identitaria individuale e collettiva di ogni essere umano.
13,00

Salterio bianco

di Cesare Ruffato

editore: Mimesis

13,00

Umanità nei lager nazisti. Testimonianze

editore: EMP

pagine: 192

La Shoah ha un grande valore educativo: è un paradigma di quanto l'uomo può fare di male, ma anche di bene
12,50

Il suo nome era Giovanni. Conversazione a più voci con Papa Giovanni

di Luigi Francesco Ruffato

editore: Ancora

pagine: 128

In questo volume l'autore intende far rivivere la figura paterna e profetica di Papa Giovanni attraverso una conversazione imm
8,25
6,20

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.