Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Vincenzo Monti

In morte di Ugo Bassville. Cantica

di Vincenzo Monti

editore: Mimesis

pagine: 276

Il volume offre il testo critico della cantica "In morte di Ugo Bassville" corredato dalle Note del Monti secondo la prima edizione romana del 1793, frutto di una accurata ricognizione condotta su tutte le edizioni a stampa. Il testo è accompagnato da un attento commento di carattere storico, linguistico e stilistico, indispensabile per cogliere il ricco tessuto letterario dell'opera che consacrò presso i contemporanei la fortuna del poeta.
20,00

La Crusca nei margini delle postille al «Dittamondo» di Giulio Perticari e Vincenzo Monti

editore: Ets

pagine: 192

Dopo due isolate edizioni tra Quattro e Cinquecento, il Dittamondo di Fazio degli Uberti conosce una certa fortuna agli inizi del XIX secolo, con tre stampe nell'arco ridotto di una quindicina d'anni, dal 1820 al 1835. Resta invece inedito, affidato a sei voluminosi manoscritti autografi conservati presso la Biblioteca Oliveriana di Pesaro, il tentativo di edizione procurato da Giulio Perticari, prematuramente scomparso nell'estate del 1822. Tali materiali costituiscono un caso editoriale meritevole di indagine non solo perché documentano la stretta collaborazione tra il Perticari e suo suocero, Vincenzo Monti, ma soprattutto perché sono corredati di un cospicuo apparato di postille, tra le quali spiccano oltre settecento note relative al Vocabolario della Crusca. Di queste il volume fornisce l'edizione critica, accompagnata da un'introduzione volta a illustrare le vicende editoriali del poema e da un'appendice che mostra la relazione tra gli inediti del Perticari e la successiva stampa del Dittamondo uscita a Milano nel 1826, sotto l'egida del Monti. Oltre a mettere in luce il modo di procedere dei due letterati nella ricostruzione del testo, le postille, poi parzialmente confluite nella Proposta montiana, dimostrano che, negli intenti di Perticari e Monti, l'edizione del poema avrebbe dovuto presentarsi come un momento di forte polemica nei confronti dell'Accademia della Crusca.
17,00

Iliade di Omero

di Vincenzo Monti

editore: Mondadori

pagine: 768

11,00

Iliade di Omero

di Vincenzo Monti

editore: Salerno

pagine: 1156

La traduzione dell'Iliade elaborata da Vincenzo Monti (1754-1828) è un monumento del Neoclassicismo; non si limita a una restituzione archeologica del testo omerico, ma si propone come un'opera del tutto originale, capace di rappresentare un vero modello dal punto di vista linguistico e poetico per i protagonisti della letteratura italiana dell'epoca. "Ogn'Italiano - diceva Leopardi - letto il Monti, può francamente e veramente dire: ho letto Omero". Nel commento al testo è documentato come il Foscolo de "I Sepolcri" e dei "Sonetti" e perfino il Manzoni degli Inni e dei Promessi Sposi abbiano tratto spunti e ispirazione dalla versione montiana dell'Iliade.
24,00
24,79

Opere scelte

di Vincenzo Monti

editore: Utet

pagine: 852

59,40

Poesie (1797-1803)

di Vincenzo Monti

editore: Longo Angelo

pagine: 628

In questo volume il curatore ripercorre l'intera parabola dell'opera del Monti fra il 1797 ed il 1803, misurandosi con una produzione certo travagliata e discussa, ma anche ricca di suggestioni. Il ritratto che ne risulta appare senz'altro ben più sfaccettato e complesso di quello abitualmente fornito dalla critica. Completano il libro una bibliografia delle edizioni e una cronologia dei principali avvenimenti biografici e storici.
40,00

Iliade di Omero

di Vincenzo Monti

editore: Mondadori

pagine: 768

8,80

Aristodemo

di Monti Vincenzo

editore: Guanda

Scritta a Roma nel 1786, la tragedia, composta in endecasillabi sciolti, è ambientata nella Grecia dell'VIII secolo a
24,79
5,16

Iliade di Omero

di Vincenzo Monti

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

pagine: 1056

Monumento supremo del classicismo di primo Ottocento, l'Iliade montiana riuscì nell'ardua impresa di mettere d'accordo, unendo
15,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento