Il tuo browser non supporta JavaScript!

Libri di Werfel Franz

Alla fine dell'impero

di Franz Werfel

editore: Passigli

pagine: 160

In una casa di piacere tra le più rinomate di Praga, l'insistenza di un cliente piuttosto ripugnante e il rifiuto della giovan
16,00

Straniamento

di Franz Werfel

editore: Passigli

pagine: 93

"Straniamento" è l'opera che forse più di ogni altra rivela l'influenza di Freud e della psicanalisi sulla scrittura di Franz
9,00

Morte di un piccolo borghese

di Franz Werfel

editore: Edizioni clandestine

pagine: 92

Scritto nel 1926, "Morte di un piccolo borghese" è ambientato a Vienna nel periodo postbellico
7,50

Il segreto di un uomo

di Franz Werfel

editore: Passigli

pagine: 86

Apparso nel 1927 e ambientato nei primi anni dell'Italia fascista, questo lungo racconto di Franz Werfel è tra i suoi più inte
9,00

I quaranta giorni del Mussa Dagh

di Franz Werfel

editore: Mondadori

pagine: 901

Primavera 1915
20,00

Piccoli amori

di Franz Werfel

editore: Guanda

pagine: 112

Un interno elegante, una agiata famiglia borghese, nella Praga dei primi decenni del Novecento: il torpore di una adolescenza
12,00

Nella casa della gioia

di Franz Werfel

editore: Guanda

pagine: 101

In una grande città dell'impero absburgico, l'unica istituzione imperial-regia che abbia conservato il suo splendore è la rino
12,00

La stella degli uomini futuri. Romanzo di viaggio

di Werfel Franz

editore: Castelvecchi

pagine: 522

Questo libro immagina la Terra tra più di centomila anni
25,00

Una scrittura femminile azzurro pallido

di Franz Werfel

editore: Garzanti

pagine: 128

Nella Vienna degli anni Trenta un appagato funzionario ministeriale, assurto ai vertici della burocrazia statale grazie al con
9,00

I quaranta giorni del Mussa Dagh

di Werfel Franz

editore: Corbaccio

pagine: 920

Il romanzo narra epicamente il tragico destino di una minoranza etnica odiata e perseguitata per la sua antichissima civiltà c
24,00

Verdi. Il romanzo dell'opera

di Franz Werfel

editore: Corbaccio

pagine: 376

Questo romanzo è una rievocazione del grande musicista nel periodo che precede la creazione dell'"Otello". L'azione si concentra in pochi mesi, nella suggestiva cornice della Venezia di fine Ottocento, che Wagner aveva eletto a palcoscenico dei suoi trionfi. Werfel immagina che Verdi vi si rechi in incognito a studiare il rivale, convinto che la propria vena creativa sia esaurita. Il conflitto tra i due musicisti diventa la chiave interpretativa del romanzo fino a quando Verdi, riacquistata la consapevolezza della propria arte e della propria indipendenza spirituale, si recherà ad incontrare il grande nemico-amico e apprenderà della sua morte.
19,90

Morte di un piccolo borghese

di Werfel Franz

editore: Passigli

pagine: 98

Scritto nel 1926, "Morte di un piccolo borghese" ci introduce nel clima di una Vienna postbellica dall'inflazione galoppante
12,50

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento