Il tuo browser non supporta JavaScript!

Pedagogia

Fiabe e intercultura

editore: Emi

pagine: 128

Le fiabe e le favole rappresentano un genere narrativo universale che si ritrova nella tradizione orale di molti popoli e che si tramanda da una generazione all'altra, modificandosi e adattandosi via via ai cambiamenti di tempo e di spazio. Attraverso la lettura e la rielaborazione fantastica delle fiabe dei popoli del mondo, è possibile costruire dei percorsi educativi. Attraverso la fiaba possiamo scoprire le caratteristiche e le differenze che connotano un gruppo, un paese, un modo di vivere. D'altra parte, pur nell'estrema varietà e ricchezza di linguaggi, situazioni, ambienti che caratterizzano le fiabe di tutti i paesi, l'immaginario collettivo riconduce ogni volta alle scoperte essenziali sulla condizione umana, la vita e la morte, l'amicizia, l'amore, la paura e i desideri.
6,20

La città dei bambini

di Tonucci Francesco

editore: Laterza

pagine: 254

I bambini hanno bisogno di libertà, che in questo caso significa che devono avere la possibilità di vivere la città
12,00

Progettazione e valutazione nei processi formativi

di Lipari Domenico

editore: Edizioni lavoro

pagine: 208

Nel volume si analizza e sostiene la necessità di una ridefinizione di due tra gli ambiti metodologici fondamentali della form
15,50
28,00

Pedagogia sociale

di Santelli Beccegato Luisa

editore: La scuola

pagine: 112

16,50

Scuola e società nell'Italia unita

editore: La scuola

pagine: 624

40,50

Animare i contesti scolastici

di Bosello Pietro

editore: La scuola

pagine: 192

16,50

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.