Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Morcelliana: Le scienze umane

Il processo rituale. Struttura e antistruttura

di Victor Turner

editore: Morcelliana

pagine: 272

In questo libro lo studio del comportamento e del simbolismo rituale sono usati come chiave per comprendere la struttura e i p
23,00

Teoria e terapia delle nevrosi

di Viktor E. Frankl

editore: Morcelliana

pagine: 240

Coniato nel Settecento e divenuto un concetto chiave della psicopatologia, il termine "nevrosi" fu approfondito dagli studi di
20,00

La medicina allo specchio del sacro. Incontri e confronti tra scienza e religione

editore: Morcelliana

pagine: 742

Scopo del libro è ricostruire il concetto di medicina come arte sacra non solo guardando alle religioni più vicine al nostro m
30,00

Introduzione alle scienze cognitive della religione

di Aldo Natale Terrin

editore: Morcelliana

pagine: 228

Le scienze cognitive e le neuroscienze inaugurano un settore di ricerca nelle scienze delle religioni? Che tipo di comprension
18,00

La foresta dei simboli

di Victor Turner

editore: Morcelliana

37,00

Viktor Frankl. Padre della logoterapia e analisi esistenziale

di Eugenio Fizzotti

editore: Morcelliana

pagine: 144

Viktor E. Frankl (1905-1997) è il fondatore della scuola psichiatrica conosciuta come "logoterapia e analisi esistenziale". Internato per tre anni nei lager nazisti, ebbe modo di comprovare durante la prigionia l'efficacia delle intuizioni avute precedentemente: solo chi ha dinanzi a sé un compito da portare a termine può trovare la forza per superare qualsiasi situazione, anche la più ignobile e degradante. Vale a dire: non è quanto avvenuto nell'infanzia a determinare, come sostiene Freud, il nostro comportamento presente, ma il senso che attribuiamo alla nostra esistenza. Ecco allora che compito della logoterapia è aiutare l'uomo angosciato a scoprire la sua personale vocazione, calata nella situazione storica in cui vive e per questo unica e originale. Eugenio Fizzotti, allievo diretto e massimo conoscitore di Frankl, introduce qui al suo pensiero, evidenziando come la logoterapia e analisi esistenziale non costituisca un sistema chiuso, ma uno sforzo ben riuscito e continuamente suscettibile di nuove acquisizioni: sempre attuale proprio perché aderente all'uomo.
15,00
18,00

I luoghi sacri comuni ai monoteismi. Tra cristianesimo, ebraismo e islam

editore: Morcelliana

pagine: 272

Se la rassegna di atti e spazi diversi di devozione accentua le frontiere fra religioni, questo libro sposta il punto di osservazione sui luoghi sacri condivisi nel Mediterraneo, crocevia dei grandi monoteismi: cristianesimo, ebraismo e islam. Luoghi nei quali la concentrazione di differenti etnie, credenze, pratiche, non sempre si traduce in scontro ma in occasione di scambio e convivenza. Le dinamiche dei rituali e delle pratiche culturali descritte da specialisti delle varie aree geografiche, nelle quali sono coinvolti soprattutto gruppi di musulmani e cristiani dell'Europa orientale, consentono un'analisi delle relazioni fra diverse comunità e religioni. La prospettiva è quella di un'antropologia comparativa che ha in queste pagine il suo primo tassello importante per un dialogo interreligioso che trova fondamento nelle origini e nelle ragioni della comunanza di questi spazi, nella domanda sul sacro e sull'alterità, e nel concetto, da più versanti indagato, di sincretismo.
24,50

La religione. Temi e problemi

di Aldo Natale Terrin

editore: Morcelliana

pagine: 352

Cosa significa lo studio della religione, alla luce del dibattito novecentesco sullo statuto di ciò che va sotto il nome di re
22,00

Logoterapia e analisi esistenziale

di Viktor E. Frankl

editore: Morcelliana

pagine: 288

Il fondatore della "logoterapia e analisi esistenziale", nota in tutto il mondo come la "Terza Scuola Viennese di Psicoterapia", analizza in quest'opera il profondo rapporto esistente tra l'intervento psicoterapeutico e l'atteggiamento religioso della persona. Avvalendosi di numerosi casi clinici, egli dimostra in forma semplice e convincente l'esistenza di una spiritualità inconscia che talvolta può anche essere repressa. Nello stesso tempo apre squarci di notevole interesse sulla condizione di vuoto in cui può piombare chi si limita ad una visione riduttiva e immanente della vita e sulla conseguente necessità di un orientamento radicale verso quel significato ultimo che fonda e giustifica ogni autentica decisione umana.
21,50

Antropologia e religioni. Sistemi e strategie

di Destro Adriana

editore: Morcelliana

pagine: 240

I sistemi religiosi giocano un ruolo peculiare nel mondo dei rapporti umani e sociali
21,00

Il rito. Antropologia e fenomenologia della ritualità

di Aldo Natale Terrin

editore: Morcelliana

Il rito non è qualcosa che sopravvive a stento all'interno dei cambiamenti propri del moderno e post-moderno, ma al contrario
30,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.