Nuova ipsa: Quaderni del Vivere meglio

Un foglio bianco profuma di fiori. Grafologia e fiori di Bach

Un foglio bianco profuma di fiori. Grafologia e fiori di Bach

editore: Nuova ipsa

pagine: 140

La grafologia scientifica è un test di personalità, serio e affidabile, che mette in luce aspetti energetici, fisici, psichici
15,00
Il libro delle tisane

Il libro delle tisane

di Gabriele Peroni

editore: Nuova ipsa

pagine: 200

Per molti di noi preparare una tisana è un piccolo rituale da celebrare nei momenti di pausa delle giornate più frenetiche, o quando dobbiamo allentare una serrata concentrazione o, ancora, quando ci sentiamo un po' fragili e stanchi. Così, vogliamo recuperare entusiasmo ed energie con questo momento: un po' di calma tutta per noi, gesti misurati e lenti e, a seconda della nostra sensibilità e situazione, ritroviamo un solitario sollievo, e magari il piacere di una condivisione, di un'amicizia. L'abitudine di degustare una bevanda preparata con essenze naturali (erbe, fiori, bacche, scorze), anche se lì per lì non ci facciamo caso, ha origini molto lontane, che risalgono a quando questa era considerata una pratica di buon auspicio. Fin dall'antichità, sentendo di essere parte di un macrocosmo costituito dal regno dei vegetali e degli animali, l'uomo ha tentato in vari modi di entrare in contatto con la propria essenza naturale. Proprio la natura nelle sue espressioni più varie lo avvolgeva e lo incantava. L'uomo, allora, viveva in un ambiente selvatico, totale e assoluto, governato da misteriose armonie. Attraverso le sensazioni tattili, o tramite il gusto e il profumo di ciò che ritrovava intorno a sé, percepiva intuitivamente che consumando erbe o bacche avrebbe potuto avere disposizione elementi capaci di arricchire il suo equilibrio naturale, e aiutarlo a esprimere meglio le sue potenzialità.
14,00
Vegetarianismo. Etica e salute. Ricettario dietetico e vegetariano

Vegetarianismo. Etica e salute. Ricettario dietetico e vegetariano

editore: Nuova ipsa

pagine: 184

Ogni volta che guardiamo un albero carico di frutta, ci viene l'acquolina in bocca, sentiamo questi meravigliosi doni della natura come cibo adatto a noi, già pronto e preparato da Gea per i suoi figli. Guardando una mucca è istintivo cercare di accarezzarla (se poi è un vitellino...), se pensiamo ai suoi doni, pensiamo ad un secchio di latte profumato, i più sofisticati (ma sono davvero pochissimi, penseranno ad una forma di formaggio), ma chi la immagina come una bistecca o come un arrosto? I più considerano il pezzo di carne come qualche cosa di staccato, quasi un manufatto, non appartenente a un essere vivente. Il mangiare carne è, non solo violenza contro animali innocenti, ma anche e soprattutto violenza contro la nostra natura. E questa pratica rischia, alla lunga, di esserci fatale.
14,00
Guarire con i fiori. Guarisci te stesso. I «Dodici guaritori» e altri rimedi. Ediz. italiana e inglese

Guarire con i fiori. Guarisci te stesso. I «Dodici guaritori» e altri rimedi. Ediz. italiana e inglese

di Edward Bach

editore: Nuova ipsa

pagine: 132

Dedicato a tutti coloro che soffrono o che sono nell'angoscia
12,00
Essere il quadro. Leasanas e i fiori di Bach

Essere il quadro. Leasanas e i fiori di Bach

di Anin Cormani

editore: Nuova ipsa

pagine: 138

13,00
Le mani dei bambini. Introduzione alla psicochirologia
16,00
Elixir. Strategie di sopravvivenza. Comportamenti responsabili dell'uomo ecologico
6,00
Sviluppare la propria memoria. Metodo Richaudeau
9,50
Assalto all'amore. Contro le banalità del più antico e nobile dei sentimenti

Assalto all'amore. Contro le banalità del più antico e nobile dei sentimenti

di Ivan Battista

editore: Nuova ipsa

pagine: 202

Parlare d'amore può sembrare facile. Basta guardarsi dentro, rintracciare "gli odori" delle proprie esperienze, avventurarsi nei meandri oscuri della propria anima. Andare indietro nel tempo e ricordare i percorsi a volte tortuosi, oscuri oppure luminosi e, perfino, abbaglianti del proprio essere stati amati e amanti. O malamati e malamanti. Rivivere le emozioni del primo bacio. Del primo appuntamento. Riaprire le ferite, ripercorrere le sofferenze del primo abbandono. Parlare d'amore, così, è semplice. Basta ricordare l'emozione provata leggendo, per la prima volta, del tormentato amore di Paolo e Francesca. Basta prestare orecchio alla eco struggente dei sospiri di Giulietta e Romeo. Basta rileggere le pene d'amore di Dante, i versi sublimi del Petrarca rivolti all'amata Laura. Più difficile è parlare d'amore cercando di unire i due fili dell'emotività e della cognizione, indagando il significato filosofico, letterario, biologico, fisiologico dell'amore, inquadrando questo singolo "dono" in una puntuale e precisa cornice teorica. È questa l'ardita impresa che Ivan Battista compie nel suo "Assalto all'amore".
15,00
Per una pelle perfetta. Dalla chimica cosmetica e dall'alimentazione, i segreti della giovinezza

Per una pelle perfetta. Dalla chimica cosmetica e dall'alimentazione, i segreti della giovinezza

di Andrea Busalacchi

editore: Nuova ipsa

pagine: 136

Dalla ricerca farmacologica alla cosmetologia, un percorso che ha portato l'autore a vedere il mondo della cosmetica con gli o
14,90
Essere nel benessere. Medicina naturale in pillole per vivere meglio ogni giorno

Essere nel benessere. Medicina naturale in pillole per vivere meglio ogni giorno

di Anna Carla Golzi

editore: Nuova ipsa

pagine: 544

L'esperienza di un medico al servizio di chi vuole stare bene secondo natura, e vuole comprendere meglio il vasto mondo della
32,00