Il tuo browser non supporta JavaScript!

Assalto all'amore. Contro le banalità del più antico e nobile dei sentimenti

Assalto all'amore. Contro le banalità del più antico e nobile dei sentimenti
titolo Assalto all'amore. Contro le banalità del più antico e nobile dei sentimenti
Autore
Argomento Scienze Umane Psicologia
Collana Quaderni del Vivere meglio
Editore Nuova ipsa
Formato Libro
Pagine 202
Pubblicazione 2012
ISBN 9788876764691
 
Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
15,00
Parlare d'amore può sembrare facile. Basta guardarsi dentro, rintracciare "gli odori" delle proprie esperienze, avventurarsi nei meandri oscuri della propria anima. Andare indietro nel tempo e ricordare i percorsi a volte tortuosi, oscuri oppure luminosi e, perfino, abbaglianti del proprio essere stati amati e amanti. O malamati e malamanti. Rivivere le emozioni del primo bacio. Del primo appuntamento. Riaprire le ferite, ripercorrere le sofferenze del primo abbandono. Parlare d'amore, così, è semplice. Basta ricordare l'emozione provata leggendo, per la prima volta, del tormentato amore di Paolo e Francesca. Basta prestare orecchio alla eco struggente dei sospiri di Giulietta e Romeo. Basta rileggere le pene d'amore di Dante, i versi sublimi del Petrarca rivolti all'amata Laura. Più difficile è parlare d'amore cercando di unire i due fili dell'emotività e della cognizione, indagando il significato filosofico, letterario, biologico, fisiologico dell'amore, inquadrando questo singolo "dono" in una puntuale e precisa cornice teorica. È questa l'ardita impresa che Ivan Battista compie nel suo "Assalto all'amore".
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.