Il tuo browser non supporta JavaScript!

nuovadimensione: Scritture

Scemo di guerra

di Paolo Ganz

editore: nuovadimensione

pagine: 185

L'allievo tenente Italo Ardenghi, si congeda dal padre e lascia Treviso per raggiungere la sua brigata, già in linea sul Passo
15,00

Educazione alla libertà. Una persona comune alla ricerca di una coscienza critica

di Giorgio Brunetti

editore: nuovadimensione

pagine: 154

Un figlio traccia il percorso umano e intellettuale di suo padre, vissuto a Venezia dal 1907 fino a metà degli anni Ottanta, p
12,00

Passioni di carta

editore: nuovadimensione

pagine: 128

Questo libro esplora, attraverso lo strumento della narrazione, le passioni e la loro deriva, raccogliendo i frutti di un anno
11,00

Il profumo del gelsomino. L'Iraq che ho nel cuore

di Anna Mazzolini

editore: nuovadimensione

pagine: 144

Un Iraq diverso, fatto di persone comuni, che vivono la vita di tutti i giorni: Zein, il vivace e brillante libraio di Baghdad; i ragazzini lustrascarpe in attesa fuori dall'albergo; Mohammad, il simpatico venditore di tappeti; il saggio venditore di incenso; Kamal, un cameriere dai lunghi baffi scuri. Una terra palpitante di vita e di colori, affascinante ed esotica, ma anche impoverita e "costretta" sotto il giogo dell'embargo. Dal suk degli animali al mirabolante matrimonio all'irachena; dai taxi arrancanti sulle strade malridotte alla grassa e succulenta carpa del Tigri offerta su piatti d'argento; dai rituali magico-religiosi con le spade ai meravigliosi giardini da mille e una notte profumati al gelsomino. Anna Mazzolini ha passato per oltre 15 anni tutte le sue ferie in Iraq, come volontaria di Un ponte per..., a a stretto contatto con la popolazione irachena. Racconta quella terra con amore e nostalgia, sfatando tanti pregiudizi e luoghi comuni.
12,00

La laguna di Marzial

di Gastone Pisoni

editore: nuovadimensione

pagine: 160

Un romanzo intriso dei colori e degli umori della laguna veneta, in un passato non troppo lontano. Schivo e di poche parole, Marzial ha ereditato dal padre il mestiere e una barca con cui affrontare il mare per potersi garantire da vivere. Pescatore di Burano che affronta ogni cosa a viso aperto - il mare come le persone - Marzial non nutre timori verso alcuno, evitando parole non necessarie. Sussurri e storie si rincorrono, fra i campielli e nelle calli dell'isola Burano, dove protagonisti assoluti sono uomini e donne che conducono con sagacia il duro mestiere di vivere. Senza retorica, abbracciando la vita per intero. Gastone Pisoni, nato nel 1935 a Burano e residente a Mestre, Venezia, ha ricoperto per diversi anni il ruolo di direttore di Banca. Nel 2001 si è classificato primo al Premio di letteratura naturalistica "Hermann Hesse" con il racconto "Era la laguna", da cui si è sviluppato questo romanzo.
12,00

Non perdonerò mai

editore: nuovadimensione

pagine: 176

Sole di fronte alla morte e a ciò che resta della vita: gli oggetti dei deportati da smistare nel Kanada Kommando. Ida e Stellina hanno 12 e 14 anni quando vengono strappate alla loro Trieste, alla loro casa con la tavola ancora imbandita per il pranzo, e tradotte in un carro merci alla volta di Auschwitz. Qui proveranno la ribellione e la sopravvivenza quotidiana; le selezioni e le marce della morte, fino a che non verrà il momento del rientro, tutt'altro che gioioso, come fantasmi in una Trieste che non vuole ricordare. Questo libro nasce da due lunghe testimonianze concesse ad Antonella Tiburz e Aldo Pavia dell'Aned, dove Ida, per mano con la sorella Stellina, è il Virgilio che conduce in un viaggio di dolore e cerca di renderci comprensibili l'esperienza che ha sconvolto il mondo civile e di cui ancora adesso ne portiamo le stimmate.
13,50

Il cielo di cenere

di Elvia Bergamasco

editore: nuovadimensione

pagine: 256

88653, un marchio che resterà per sempre, il ricordo impresso sulla pelle dell'inferno dei lager nazisti; dei volti di tante donne umiliate, seviziate, costrette a terribili privazioni; degli occhi dei bambini strappati alle loro madri e condannati a una morte silenziosa. Elvia Bergamasco, giovane staffetta partigiana, viene arrestata nell'estate del '44 da un comando delle SS, nella polveriera dove lavora, a Medeuzza, in provincia di Udine. Ha solo diciassette anni ed è totalmente inconsapevole di ciò che l'aspetta. Condannata ai lavori forzati porta con sé il cappotto migliore e gli orecchini d'oro: per ben figurare nel nuovo luogo di lavoro. Non sa ancora di essere diretta verso l'orrore di Auschwitz.
14,00

Storie d'acqua

di Michele Zanetti

editore: nuovadimensione

pagine: 168

Quattro storie che affondano le loro radici nel liquido fluire dei fiumi, nel salmastro della laguna, nella nebbia della palude. Michele Zanetti, una vita da guardiacaccia e da esperto naturalista, fa parlare l'acqua raccontando i personaggi e le storie che ha visto specchiarvisi. Si narra di un giorno particolare del Capovalle Turiddo alle prese con una banda di ladri di pesce polesani; della pescatrice Teresa, piccola e tenace donna nata sulla terra bruna che i fiumi hanno modellato, l'immagine stessa, forse l'ultima, di un legame d'amore tra uomini e fiume; delle memorabili imprese notturne di guardiacaccia all'inseguimento di bracconieri imprendibili; del misterioso universo vivente della palude...
12,00

Miramare

di Gianni Cameri

editore: nuovadimensione

pagine: 160

Trieste, 1954: storia di un amore tra scontri ideologici e culturali. Quello tra Fulvio e Maria è un amore con il colore e la freschezza dei vent'anni: due sguardi che si incontrano sui banchi dell'università, passeggiate sul lungomare, qualche serata al cinema. Ma è il 1954, vivono in una Trieste tormentata da scontri e ideologie, Fulvio è italiano e Maria slovena. A separarli decenni di conflitti, un territorio passato più volte da un'amministrazione all'altra, un'educazione e una mentalità che è difficile superare. Ad ottobre le truppe italiane entrano in città e si imporrà una scelta. Molti anni più tardi, questa storia riaffiora alla memoria, in una stazione lontana, con una scritta che è lo specchio di una fuga, Miramare.
12,00

Andando

di Eugenio Bucciol

editore: nuovadimensione

11,00

Bon voyage

di Bozidar Stanisic

editore: nuovadimensione

pagine: 102

Da una delle voce più autentiche dei Balcani due storie sullo sradicamento, sulla crisi di identità, sulla non appartenenza a
9,50

Un'estate a Maiorca

di M. Clara Serra

editore: nuovadimensione

pagine: 288

Il fascino di un'isola lontana, Majorca, intrisa di profumi e passioni, la vita dura e avventurosa dei suoi abitanti, le atmosfere e le suggestioni di antiche storie e la scoperta di appartenere profondamente a quel mondo. Il tutto visto attraverso gli occhi di una ragazzina che, in un'estate indimenticabile, finalmente conosce la terra natale della madre, una donna magica e misteriosa che ha trovato l'amore in un bel marinaio italiano spinto sull'isola dai venti della guerra civile spagnola.
12,90

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.