Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Polillo: I bassotti

Natale con delitto

di Moray Dalton

editore: Polillo

pagine: 256

George Tunbridge non sa rinunciare a una festa in maschera per festeggiare il Natale e così raccoglie amici e parenti nella su
16,90

Com'è morto il baronetto?

di H. H. Stanners

editore: Polillo

pagine: 291

Siamo nel 1937 e l'Inghilterra è in grande fermento
16,90

Nuovi delitti in treno

editore: Polillo

pagine: 240

Sull'onda del successo della prima antologia di racconti sullo stesso argomento ("Delitti in treno - 1" bassotti n
16,40

Gli omicidi di Beacon Hill

di Roger Scarlett

editore: Polillo

pagine: 236

Frederick Sutton è un uomo che si è fatto da sé
16,40

L'inquilino del piano di sopra

di Harriet Rutland

editore: Polillo

pagine: 288

Gli Hardstaffe sono quel tipo di famiglia che oggi definiremmo disfunzionale
16,40

L'assassino del luna park

di Brady Nicholas

editore: Polillo

pagine: 272

A Mudford, una cittadina della campagna inglese, il luna park arriva solo due volte l'anno e i suoi abitanti non vogliono perd
16,40

Uno sparo nel bosco

di Victor L. Whitechurch

editore: Polillo

pagine: 251

Un passeggero diretto al villaggio di Little Mitford, nel Downshire, scende dal treno alla stazione sbagliata
16,40

Promessa mantenuta

di James Ronald

editore: Polillo

pagine: 260

Lucius Marplay era stato per anni un uomo di grande successo. Intelligente, astuto, riusciva a trasformare in oro tutto ciò che toccava. Anche l'Evening Echo, il quotidiano più letto di Londra, era una sua creatura. Ma a un certo punto qualcosa era andato storto: il giornale aveva cominciato a perdere colpi, e lui - forse per lo stress e le preoccupazioni - si era messo a dare i numeri. Aveva minacciato apertamente i suoi soci accusandoli di voler portare l'Echo alla rovina e alla fine era stato ricoverato in una casa di cura per malati di mente. Vent'anni dopo, l'uomo sembra essere rinsavito, se non fosse per l'intento dichiarato di uccidere i suoi quattro ex soci, che ora dirigono la testata con rinnovato successo. Nessuno dà troppo peso all'ossessione di un internato, finché un bel giorno questi si libera con l'inganno del medico che lo sta visitando e fugge dalla casa di cura facendo perdere le sue tracce. Da quel momento, malgrado la massiccia mobilitazione della polizia, gli ex soci di Marplay cominciano davvero a morire... ma non prima di aver letto i propri necrologi sulle pagine dell'Echo. E si tratta di delitti talmente ingegnosi da essere considerati "impossibili".
15,90

Veleni, pugnali e altre amenità

editore: Polillo

pagine: 294

Ci sono molti modi per commettere un omicidio
15,90

Charlie Chan e la crociera tragica

di Earl D. Biggers

editore: Polillo

pagine: 295

Nella stanza di un elegante albergo londinese giace il cadavere di Hugh Morris Drake, strangolato nella notte con la cinghia di una valigia. Drake faceva parte di un gruppo di persone molto facoltose che avevano da poco iniziato un viaggio di piacere intorno al mondo. L'ispettore Duff di Scotland Yard, incaricato delle indagini, trova parecchi indizi sul luogo del delitto, ma tutti assai difficili da interpretare. La mano del morto stringe un pezzo di una catena da orologio con una chiavetta, forse di una cassetta di sicurezza. Sul letto, accanto al corpo, c'è un sacchetto di cuoio che contiene solo... sassolini di vari colori e di nessun valore. Inoltre appare evidente che la vittima, prima di morire, ha lottato con tutte le sue forze contro l'assassino, eppure la stanza è in perfetto ordine: l'apparecchio acustico di Drake è appoggiato su un tavolo, i suoi abiti sono ripiegati su una sedia e le lenzuola sono ancora rimboccate. Non riuscendo a far luce sul caso malgrado le minuziose indagini, Duff dopo alcuni giorni è costretto a lasciar ripartire i viaggiatori, ma ben presto un nuovo omicidio arriva a sconvolgere la comitiva. L'ispettore si mette in viaggio per raggiungerla, ma sarà solo grazie all'acume di Charlie Chan che l'identità dell'assassino verrà svelata, il romanzo, penultimo della serie con il celebre detective cinese, fu pubblicato originariamente nel 1930.
15,90

Troppi cugini

di Douglas G. Browne

editore: Polillo

pagine: 270

All'inizio i cugini erano sei
15,90

Partire è un po' morire

di Elizabeth Ferrars

editore: Polillo

pagine: 236

In procinto di sposare una ricca ereditiera, l'ex ufficiale dell'esercito inglese Mark Auty decide di festeggiare l'evento organizzando un party in una villa di Nizza per un gruppo di amici. Tra gli invitati c'è anche Sarah Wing, una vecchia conoscente che Auty ha rivisto di recente a Londra in circostanze assai particolari: Sarah, infatti, aveva appena assistito a un incidente stradale - che a suo dire non era stato un incidente - in cui un'automobile impazzita aveva investito e ucciso un uomo. Ripresasi dallo shock, aveva accettato la proposta di Auty di unirsi alla comitiva. Ma quando tutti gli invitati si radunano nella dimora del loro ospite prima di prendere il volo che li condurrà a destinazione, Sarah si trova di fronte niente meno che... il conducente del veicolo assassino. La donna, impaurita, cerca invano di parlare con Auty, mentre in casa l'atmosfera è stranamente carica di tensione. Sono davvero i suoi migliori amici quelli che Auty ha invitato lì? E qual è il reale motivo di quella riunione? Le domande sono molte, ma la certezza è una sola: uno dei presenti non uscirà vivo da quel luogo.
15,40

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.