Il tuo browser non supporta JavaScript!

Nanorazzismo. Il corpo notturno della democrazia

Nanorazzismo. Il corpo notturno della democrazia
titolo Nanorazzismo. Il corpo notturno della democrazia
Autore
Traduttore
Argomento Diritto, Economia e Politica Politica
Collana Economica laterza, 992
Editore Laterza
Formato Libro
Pagine 192
Pubblicazione 2022
ISBN 9788858147863
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
10,00
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
Il nanorazzismo è il razzismo fatto cultura e respiro, nella sua capacità d'infiltrarsi nei pori e nelle vene della società, nell'ora dell'ammaliamento di massa. È quella forma narcotica del pregiudizio che si esprime nei gesti in apparenza neutri di ogni giorno, nello spazio di un nulla, di una frase in apparenza inconsapevole, di una battuta, di un'allusione e, bisogna pur dirlo, di una cattiveria voluta, di un intento malevolo, di un'oscura voglia di stigmatizzare e soprattutto di fare violenza, ferire e umiliare, di infangare chi non si considera dei nostri. Achille Mbembe, uno dei maggiori intellettuali contemporanei, si addentra nelle dinamiche che rendono l'identificazione dell'altro come nemico la modalità dominante di relazione nella società contemporanea.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.