Il riferimento singolare

Il riferimento singolare

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
25,00
Riferirsi a un oggetto singolo, a un oggetto determinato è una delle funzioni fondamentali del nostro linguaggio e una delle attività più pervasive della nostra vita quotidiana. Ci capita spesso, nella vita di tutti i giorni, di dover far capire a chi ci ascolta o legge verso quale oggetto vogliamo che egli rivolga la sua attenzione. Per poter raggiungere questo scopo abbiamo a disposizione molteplici strumentazioni linguistiche: le descrizioni definite, come «il mio vicino», le descrizioni indefinite, come «un uomo», gli indicali, come «io», i nomi propri. Scopo di questo volume è offrire un’analisi semantica di tali strumenti, facendo tesoro delle più aggiornate teorie elaborate dalla filosofia del linguaggio e dalla linguistica. La domanda di fondo a cui si tenta di dare risposta è la seguente: come facciamo a riferirci al singolo se le nostre conoscenze sono universali e non colgono l’individuo in quanto individuo?
 

Biografia dell'autore

Aldo Frigerio (1970), dottore di ricerca in Filosofia, è stato ricercatore a contratto presso la Facoltà di Scienze linguistiche e letterarie dell’Università Cattolica, dove attualmente è docente di Filosofia del linguaggio nelle sedi di Brescia e Piacenza. Ha rivolto le sue ricerche al tema del riferimento singolare pubblicando sull’argomento diversi scritti.