Il tuo browser non supporta JavaScript!

Opplero. Storia di un salto

Opplero. Storia di un salto
titolo Opplero. Storia di un salto
autore
argomento Letteratura e Arte Narrativa
collana GLI ELEFANTI. NARRATIVA
editore Garzanti
formato Libro
pagine 139
pubblicazione 2003
ISBN 9788811677420
 
Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
6,00
In questo romanzo Alessandro Bergonzoni ha inventato una vera fiera di eventualità. Tanto per cominciare ha creato il Circo Opplero, dove si esibiscono Shabirah la contatrice di peli simultanea, Cirra la spostatrice di nuvole, il Grembo, la scimmia balsamica... Poi c'è Zadia, direttore e anima volante del circo, che sale sul campanile e decide di buttarsi, mentre Don Dolio, prete campanaro, cerca di fermarlo. Ma il destino e la sfortuna attendono Zadia, per portarlo nel carcere di Solange, da dove scriverà lettere comiche e struggenti. Finché il Tribunale del Gran Morì non gli infliggerà la più perversa delle condanne a vita.
 

Biografia dell'autore

Alessandro Bergonzoni

Alessandro Bergonzoni (Bologna 1958) è artista, autore e attore teatrale. Ha scritto e interpretato 14 spettacoli con i quali ha vinto i principali premi teatrali. Al cinema ha partecipato al Pinocchio di Roberto Benigni e al Quijote di Mimmo Paladino. Ha collaborato con Radio 2 e Radio 3 Rai, raramente con la televisione e con varie testate giornalistiche. Attualmente collabora con «il Venerdì di Repubblica». Dal 2005 espone la sue produzioni artistiche in gallerie e musei. Tra i suoi libri ricordiamo: Le Balene restino sedute (Palma d’oro di Bordighera 1990), È già mercoledì e io no, Il grande fermo e i suoi piccoli andirivieni, Opplero - Storia di un salto, Nel (tutti editi con Garzanti); Silences - Il teatro di Alessandro Bergonzoni (1997), Non ardo dal desiderio di diventare uomo finché posso essere anche donna bambino animale o cosa (2005) e il libro di disegni-scrittura Bastasse grondare (2009). Al percorso artistico unisce un’attenzione per i temi legati al coma, alla detenzione e alla diversità con incontri in ambiti ospedalieri e accademici.

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.