Il tuo browser non supporta JavaScript!

Stalin e l'impero sovietico. L'uomo d'acciaio: dall'invisibile ascesa alla pesante eredità

Stalin e l'impero sovietico. L'uomo d'acciaio: dall'invisibile ascesa alla pesante eredità
titolo Stalin e l'impero sovietico. L'uomo d'acciaio: dall'invisibile ascesa alla pesante eredità
autore
argomento Storia, Religione e Filosofia Storia
collana Oblò
editore Giunti Editore
formato Libro
pagine 160
pubblicazione 2019
ISBN 9788809881396
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
10,00
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
All'ombra dei protagonisti della Rivoluzione d'ottobre cresce Iosif Vissarionovi? D?ugasvili, un georgiano schivo e taciturno che si fa chiamare Stalin, d'acciaio. Successore di Lenin, si sforzerà di piegare la realtà sovietica alla sua idea di un mondo di "giusti ed eguali". L'industrializzazione e la collettivizzazione delle campagne vanno di pari passo con una costante repressione eppure lui diventa la Guida, oggetto di un culto della personalità, e farà dell'Unione Sovietica una delle due potenze mondiali del dopoguerra.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.