Il tuo browser non supporta JavaScript!

I Catari. Gli eretici che volevano una Chiesa pura e povera

I Catari. Gli eretici che volevano una Chiesa pura e povera
titolo I Catari. Gli eretici che volevano una Chiesa pura e povera
Autore
Argomento Storia, Religione e Filosofia Religione
Collana Storia per tutti, 35
Editore San Paolo Edizioni
Formato Libro
Pagine 160
Pubblicazione 2019
ISBN 9788892216945
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
9,90
 
Compra e ricevi in 2/3 giorni
Tra il XII e il XIII secolo, nel cuore dell'Europa, si sviluppò in seno al cristianesimo uno dei movimenti eretici più radicali della storia, tanto pericoloso da essere represso nel sangue da una vera crociata. Sarebbe facile descrivere idealmente la vicenda degli eretici di Albi, Béziers, Avignonet, Montségur, Montaillou nella forma del patimento di anime innocenti quali essi si percepivano, ma sarebbe anche un'apologia senza alcun fondamento affermare che le crociate contro i catari siano state un'invenzione della critica laica contro la Chiesa. Le violenze e gli abusi vi furono, senza alcun dubbio. E l'innocenza degli eretici fu, come spesso accade a chi vive nel mondo, più pretesa che reale. Dopo secoli, la vicenda dei catari rimane centrale e drammatica: ecco perché è necessario tornare oggi a ripercorrerla con onestà e rigore.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.