Il signore del sorriso

Il signore del sorriso
Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
10,00
Se si entra alla spicciolata, senza un piano ordinato, nei regni incantati, parchi giochi per adulti, dove uno solo è il direttore d'orchestra per orchestrali senza spartito, non si rischia di smarrire la misura del tempo, di restare decenni credendo che siano trascorsi giorni?". Questo si chiede una donna assorta di fronte a un cartellone immenso dove altrettanto immenso, campeggia il Signore del sorriso. Questo si è chiesta Anna Vinci mentre scrìveva questo racconto travolgente come la cavalcata che ha portato in trionfo il personaggio a cui è liberamente ispirato: Silvio Berlusconi. Tra realtà e finzione, l'ironia dell'autrice intesse una storia che si muove al passo di un destino da predestinato, in un percorso che al di là della metafora, riesce a mettere a nudo la forza delle illusioni profuse da un uomo che per anni ha incarnato i peggiori sentimenti nazionali. Prefazione di Simona Argentieri.