Il tuo browser non supporta JavaScript!

Il patrimonio culturale di interesse religioso. Profili giuridici

Il patrimonio culturale di interesse religioso. Profili giuridici
titolo Il patrimonio culturale di interesse religioso. Profili giuridici
autore
collana Religione e società
editore Il mulino
formato Libro
pagine 288
pubblicazione 2010
ISBN 9788815139115
 
22,00
 
Attraverso l'analisi della legislazione italiana, della normativa canonica e degli accordi ed intese sottoscritti dallo Stato con la Chiesa cattolica e con alcune confessioni religiose di minoranza, il volume ricostruisce la trama normativa sviluppatasi negli ultimi venticinque anni, dall'Accordo concordatario di Villa Madama del 1984, alla approvazione del Codice Urbani del 2004 e ai successivi interventi di adeguamento delle sue previsioni sulla tutela del patrimonio culturale di interesse religioso. Ne emerge un intreccio di relazioni che mette in evidenza il crescente interesse per il ruolo dei beni culturali da parte non solo del legislatore italiano, ma anche della Chiesa cattolica e delle altre realtà confessionali operanti nella società italiana, e la positività della scelta concordataria del 1984 fondata sulla collaborazione a largo spettro con le autorità religiose, come modalità virtuosa per "la tutela del patrimonio storico ed artistico" italiano all'interno dell'irrinunciabile cornice normativa dello Stato.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.