Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Epigrammi

Epigrammi
Titolo Epigrammi
Autore
Collana ALTRI CLASSICI
Editore Rubbettino
Formato
libro Libro
Pagine 154
Pubblicazione 2007
ISBN 9788849818628
 

Scegli la libreria

Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
10,00
 
Compra e ricevi in 5/10 giorni
Ausonio, retore e grammatico di grande prestigio, figura di transizione fra il mondo antico e quello romano-barbarico, poi medioevale, è autore di una produzione letteraria sterminata, ma spesso di non alta qualità. Negli epigrammi spicca la sua vena ironica e dissacrante, anche se a volte corriva e pesante; il filone erotico, in taluni casi sgradevole e barocco; ma spicca soprattutto il suo sentimento dell'ambiguità, che emerge nella descrizione di sessi incerti o doppi, negli innamoramenti impossibili e micidiali, nei personaggi effimeri tra realtà e finzione: è qui che Ausonio appare poeta d'una stupefacente sensibilità moderna.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.