Il tuo browser non supporta JavaScript!
Vai al contenuto della pagina

Calabresi sovversivi nel mondo. L'esodo, l'impegno politico, le lotte degli emigrati in terra straniera (1880-1940)

Calabresi sovversivi nel mondo. L'esodo, l'impegno politico, le lotte degli emigrati in terra straniera (1880-1940)
Titolo Calabresi sovversivi nel mondo. L'esodo, l'impegno politico, le lotte degli emigrati in terra straniera (1880-1940)
Curatore
Collana Università
Editore Rubbettino
Formato
libro Libro
Pagine 164
Pubblicazione 2005
ISBN 9788849809619
 
Prodotto al momento non ordinabile.
Vuoi essere avvisato quando sarà disponibile?
10,00
Dal 1901 al 1913 ben 572.000 lavoratori e disoccupati calabresi emigrarono. Fra questi tanti quadri politici e sindacali che avrebbero potuto dare un grande impulso alle lotte sociali e civili della Calabria di quegli anni. Lontani dalla patria, essi profusero il loro impegno politico e la loro carica sovversiva nei lidi dove - animati da grandi speranze - approdarono. Qui si raccontano alcune storie di singole persone, di gruppi, di intere comunità trapiantate e si abbozza il quadro esistenziale entro cui alcune di tali comunità vissero e operarono in vista della loro emancipazione materiale e del loro riscatto morale.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.